Sidoti : ” utile Srr non dovrebbe tornare al Comune ? “

di Angelo Sidoti

angelo sidotiRingrazio il Segretario Generale del Comune di Lipari per aver pubblicato, dopo la mia segnalazione a mezzo pec, alcuni aggiornamenti sulle “PARTECIPATE” nella sezione dedicata alla Amministrazione Trasparente.

Restano però ancora da pubblicare i documenti delle seguenti società partecipate:

–        Sviluppo Eolie Srl in liquidazione (bilancio 2017)

–        Leader II Eolie Scarl in liquidazione (bilancio 2017)

–        Lipari Porto Spa in liquidazione (mancano Relazione Collegio Sindacale, Nota Integrativa e Verbale di Assemblea)

–        Gestione dell’Aereoporto delle Eolie Spa (società rilevata dal sottoscritto parecchi anni fa, prima risultava essere sconosciuta all’Ente)

In data 20.09.2018, risultano invece inseriti i seguenti aggiornamenti:

–        Eolie Servizi Srl in liquidazione: perdite maturate al 31.12.2017 Euro 900.565

–        Eolie per l’Ambiente in liquidazione: perdite maturate al 31.12.2017 Euro 42.948

–        Eco Sviluppo Eolie Scarl: Bilancio finale di liquidazione redatto in data 29.03.2016 (circa 2,5 anni fa)

–        Società per la Regolamentazione del Servizio di Gestione Rifiuti (SRR): UTILE maturato al 31.12.2017 Euro 9.305.

Tralasciamo per un attimo le prime tre partecipate e soffermiamoci sulla SRR Eolie. Come ricorderete ho sempre criticato, prima in capo all’ATO e successivamente in capo alla SRR, la determinazione di un utile in capo a una società partecipata che presta un pubblico servizio ai cittadini.

Rilevo, infatti, che la SRR Palermo Provincia Est Scpa, amministrata dal Commissario Straordinario Dott. Francesco Mannone, guarda caso lo stesso Commissario nominato nella SRR Eolie (vedi commento nota integrativa bilancio 2017), chiude il proprio bilancio con saldo pari a ZERO (vedi link: http://www. srrpalermoprovinciaest.it/ bilanci.html).

Ma mi domando: che fine ha fatto l’approvazione del Piano Economico Finanziario (PEF)? L’utile maturato che equivale a economie registrate nella gestione non dovrebbero essere restituite all’Ente? Chissà cosa ne pensa il Revisore della SRR (visto che sull’utile del 2017 sono state anche calcolate le relative imposte)? A cosa è dovuto l’incremento delle spese per servizi per circa 20mila Euro?

Infine, dalla relazione degli amministratori (Sindaci dei Comuni Eoliani) si rileva che la presentazione delle offerte per l’affidamento dei servizi legati alla raccolta dei rifiuti è stata differita nei giorni 15-16 e 17 Ottobre 2018, mentre la data di apertura delle gare fissata il 22 Ottobre 2018.

Share