Tarnav collegamenti veloci

Sidoti su Piano finanziario rifiuti: quale procedura per acquisto terreni aree trasferenza ?

di Angelo Sidoti

sidoti-minHo dato uno sguardo al piano economico finanziario del Servizio Smaltimento Rifiuti redatto dalla SRR e approvato da tutti gli organi dell’Ente.

Tralasciamo per un attimo l’incremento della “spesa raccolta e spazzamento” da Euro 1.531.984.01 del 2017 a Euro 2.315.662,16 per gli anni 2018 e 2019, che analizzeremo in seguito.

Per gli esercizi 2017-2019 sono state previste alcune spese “non stanziate per tutto il triennio”. Mi riferisco a:

1)     Acquisto impiantistica Euro 44.714,03; Anno 2017

2)     Acquisto terreni per aree di trasferenza Euro 54.555,95; Anno 2017

3)     Acquisto terreni per aree di trasferenza Euro 155.444,05; Anno 2017

A cosa si riferiscono queste spese , forse investimenti … ma soprattutto quale procedura verrà utilizzata per il loro acquisto?

4)     Costo Commissario Euro 24.908,00; Anno 2017

5)     Costi RUP, Commissione Gara e pubblicazione atti per affidamento servizi Euro 85.000; Anno 2017

6)     Spese di esecuzione sentenza Cincotta Euro 9.000; Anno 2017

Prendiamo atto che il costo complessivo del servizio peggiora anche per queste spese.

7)     Gestione di aree di sosta temporanea Euro 140.000 per il 2018 e Euro 140.000 per il 2019;

8)     Servizi aggiuntivi integrativi al trasporto Euro 59.408,22 per il 2018 e Euro 59.408,22 per il 2019.

Il costo del servizio aumenta anche per effetto di queste ulteriori spese. A cosa si riferiscono?

Inoltre, quando si tratta l’argomento impiantistica punto 3.5 del PEF si precisa che:

“i progetti elencati, ceduti dalla SRR al Comune di Lipari, sono stati rimodulati, escludendo la parte strutturale, che è stata fatta rientrare nella programmazione dei Patti Territoriali delle Isole Eolie, mentre le postazioni economiche, con il consenso della Regione Siciliana, saranno utilizzati per l’acquisto di attrezzature”. Ma stiamo parlando dei Patti Territoriale gestiti dalla Sviluppo Eolie Srl società partecipata del Comune di Lipari la cui fine è incerta?!!!

Share