Sidoti : Eolie per l’Ambiente e trasparenza

di Angelo Sidoti

angelo sidotiUn’altra partecipata del Comune di Lipari, posta in liquidazione ormai da quasi 10 anni, è la società Eolie per l’Ambiente Srl.

Gli ultimi due esercizi della Società registrano una perdita di Euro 38.948 per l’anno 2017 e di Euro 41.902 per l’anno 2016; tali perdite derivano dal fatto che la Società ha sostenuto costi per servizi, sborsando così l’importo di Euro 44.054 per l’anno 2017 e di Euro 40.469 per l’anno 2016.

Non è dato sapere, tuttavia, la natura di tali costi poiché nella relazione redatta dal Liquidatore non vi è alcun riferimento ai medesimi.

Come libero cittadino ho pertanto chiesto al Segretario Generale, tramite richiesta formalizzata via posta elettronica certificata, di adempiere agli obblighi di legge previsti in materia della “trasparenza” nella gestione della Pubblica Amministrazione e di procedere alla pubblicazione di tutti i compensi erogati e/o deliberati in favore degli organi societari delle società partecipate del nostro Comune.

A riscontro della mia richiesta il Segretario riferiva, tramite comunicazione PEC del 01.10.2018,  che in merito ai “compensi corrisposti agli apicali delle società” aveva provveduto a sollecitare l’invio della relativa documentazione, dando così seguito alla mia richiesta.

L’unica voce che ho riscontrato in merito ai compensi (vedi comunicazione rese ai sensi di legge alla provincia di Messina sui dati 2011, presente sul sito della Citta Metropolitana) è quella relativa al liquidatore della Eolie per l’Ambiente Srl, al quale è stato riconosciuto un compenso lordo annuo di Euro 27.558,67 oltre rimborso spese.

Il compenso, risultante da delibera notarile del 29.01.11, viene determinato sulla base dell’onorario annuale previsto per la carica di Commissario liquidatore, nominato ai sensi dell’art. 24 della legge Regionale 3/12/1991 n.44.

Per quanto concerne invece la società Lipari Porto Spa, ultima partecipata posta in liquidazione, è emerso che il compenso deliberato in favore dell’Avv.to Emilio Sterpetti ammontava ad Euro 4.000 lordi annui oltre rimborso spese.

Non ci resta pertanto che attendere la pubblicazione delle informazioni obbligatorie ai sensi di legge da parte del Segretario Generale per conoscere l’ammontare delle somme corrisposte e/o deliberate in favore delle cariche sociali delle partecipate del Comune di Lipari.

Share