Tarnav collegamenti veloci

Sicilia, tutto fermo sulla finanziaria

(ANSA) – PALERMO, 21 FEB – Si brancola nel buio a Palazzo dei Normanni. La finanziaria è ferma, la delibera con la proroga dell’esercizio provvisorio non c’è ancora. La commissione Bilancio dell’Ars si riunirà a fine mattinata ed è pronta ad approvare la norma di proroga del provvisorio, come richiesto dagli stessi commissari, a maggioranza, dopo avere preso atto dell’impossibilità di procedere con l’approvazione della manovra: solo che al momento non c’è traccia della delibera. Se non arriverà è probabile che il presidente Vincenzo Vinciullo (Ncd) apra e chiuda i lavori.
Dal governo, al momento, filtra solo che il presidente Rosario Crocetta avrebbe convocato la giunta per dopodomani, non è chiaro ancora se la proroga del provvisorio, che scade il 28 febbraio, sarà sul tavolo del governo. Intanto, in base al calendario della capigruppo stilato nei giorni scorsi, l’aula si dovrebbe riunire nel pomeriggio: all’ordine del giorno c’è la manovra finanziaria.

Share