Scuole sempre aperte nonostante il mare in tempesta

Nonostante il forte vento di maestrale e la tempesta che infuria da sabato, oggi lunedì 10 dicembre tutte le Scuole delle Isole minori (Alicudi, Filicudi, Stromboli, Panarea) sono state aperte da Docenti e Collaboratori scolastici di buona volontà che hanno sacrificato il weekend dell’Immacolata per assicurare il servizio in queste ultime settimane prima delle festività natalizie. Il personale di Alicudi e di Stromboli ha scelto di non lasciare le isole vista la difficoltà negli attracchi. Insegnanti di Panarea, Filicudi, Stromboli e persino di Lipari sono rientrati all’alba del sabato 8 dicembre, prima della burrasca e della sospensione corse aliscafi. L’ultimo gruppo di coraggiose docenti si è avventurato domenica 9 con l’unica corsa di mezzogiorno per Salina. Qualcuno che non è riuscito ad imbarcarsi ha comunque passato il fine settimana a Milazzo. Che fatica !!

Nessun contratto al mondo prevede che dei lavoratori debbano rinunciare al riposo settimanale e addirittura ad una festa comandata per recarsi in anticipo sul luogo di lavoro e garantire il diritto allo studio dei nostri alunni. Nessuna circolare può richiedere una tale abnegazione. E’ bastato un messaggino whatsapp della DS ad allertare il corpo docenti, che ha risposto con spirito di servizio e di assoluta dedizione alla scuola.

Naturalmente le Scuole delle Isole maggiori (Lipari e Salina) funzionano grazie alla presenza di personale Docente ed ATA residente che non si assenta mai e sopperisce ad ogni emergenza e necessità quotidiana.

GRAZIE A TUTTI !!!!……ANCHE A CHI E’ RIMASTO A TERRA !!!

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IC LIPARI 1

prof.ssa Mirella Fanti

Share