Santa Marina Salina : incendio in Municipio

santa marina comuneRogo notturno devasta l’ufficio ragionieria

Santa Marina Salina- Incendio notturno nel palazzo comunale di Santa Marina Salina. E’ partito, sembrerebbe dalle prime indiscrezioni a causa di un corto circuito, dall’ufficio ragionieria, situato al 1° primo piano e distrutto dalle fiamme. Nei locali non si è salvato nulla, dai computer ai mobili, al soffitto peraltro in legno. Ma il fuoco ha interessato anche i vicini ufficio affari generali e dell’archivio corrente danneggiandoli lievemente. Oltre a questi, gli altri uffici del 1° piano sono praticamente inagibili a causa del fumo. Ad accorgersi che qualcosa non andava in Municipio, nella notte, alcuni passanti che poco prima delle 2,00 hanno allertato i Carabinieri della locale stazione.

Intervenuti per primi all’interno dei locali i militari dell’arma che hanno adoperato alcuni estintori aiutati successivamente  dall’ex assessore Elio Beninati, comandante della Riserva che ha provato a domare per come ha potuto le fiamme anche con l’impiego di una autobotte .

Ma, ovviamente, si è reso necessario l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco proveniente da Lipari con la motovedetta 322 della Guardia costiera che ha definitivamente spento il rogo. Danni ingenti e attività dell’ente non si sa per quanto paralizzata. Bisognerà anche vedere cosa hanno salvato i server. Da domani cominceranno le prime opere di pulizia e dopo Natale si faranno le perizie per la stima dei danni e per affidare i lavori di ripristino degli uffici. Salva l’aula consiliare al piano terra dove tra l’altro stamattina si è svolta una seduta del consesso civico.

Una riflessione, scontata : fino a quando un’isola di tre comuni potrà fare a meno di una squadra locale , formata e attrezzata, dei Vigili del Fuoco volontari ?

0001 (1)

0001 (20)

Share