Tarnav collegamenti veloci

Rosa : elezioni e solite conflittualità

Riceviamo da Giovanni Rosa e pubblichiamo

Egr Direttore,

giovannimelarosaIl compito di testimoniare la verità –è uno dei più ardui, ma anche dei più affascinanti e liberanti per noi cristiani. Dobbiamo andare controcorrente, contro lo spirito del tempo, contro la mondanità – ci ripete di frequente Papa Francesco”.
“Se vogliamo essere cristiani, testimoni della Verità, non incontreremo applausi.

Elezioni comunali 2017.

Quale verità tra le liste in corsa per la Amministrazione Comunale nei prossimi cinque anni????

La asserita verità nei vari comizi elettorali che il problema dei rifiuti, delle risorse idriche, della salvaguardia del mare, della Sanità, dei trasporti verrà finalmente risolto secondo parametri razionali e di comune interesse ????

O forse , di contro, la scomoda verità del sistema di poteri ormai consolidati che da anni si scontrano nel breve periodo di campagna elettorale alla spasmodica ricerca del consenso …espresso non secondo una “vera” e dimostrata capacità gestionale ma legata ad una scheda e ad un simbolo di futura “alleanza”????

O forse la mancanza di una strategia , che nei tre mesi di ingorgo turistico , riesca a far coincidere un regolare smaltimento dei rifiuti con la abnorme e temporanea produzione degli stessi ??

O forse che un sistema di vigilanza e relativo compito educativo impostato su giovani preparati alla bisogna non sia necessario a regolamentare le migliaia di turisti desiderosi di una vacanza senza problemi di trasporto e di sosta ??

Queste e molte altre domande, ma su tutto una sommersa e dirompente conflittualità volta al predominio ove spesso il fine del guadagno si scontra con la distruzione del bene comune per il beneficio di alcuni e la perdita di un futuro per molti altri.

Vulcano…due famiglie in lizza..i Visconti Eoliani..in termini storici “vice comitis” o vicari del conte per dare al simbolo una vittoria sul feudo per i prossimi cinque anni.

Giovanni Rosa

Nota storica della famiglia Visconti.

Alla funzione di visconti, o vicari del conte, si collega l’adozione dell’insegna recante una vipera che ingoia un fanciullo, tuttora nello stemma del Comune di Milano.

Share