Tarnav collegamenti veloci

Rizzo – Giorgianni : botta e risposta social sul porto di Vulcano

Botta e risposta social , su Fb , tra Ciccio Rizzo e Marco Giorgianni, sul porto di Vulcano . Scrive Rizzo nel suo post:

ciccio rizzo” H.8.53 , partito da Lipari direzione Stromboli. Attendiamo circa 5 minuti fuori dalla rada , inspiegabilmente ..e poi attracco a Vulcano . Ma i lavori al pontile ?  L’accesso in sicurezza ?  La copertura ? Non pervenute al mittente . Scalo 1 . Segue …@LeEolienonsonoinvendita “.

Risponde l’attuale primo cittadino :

” Continuano a veicolare falsità e attacchi strumentali senza alcun fondamento come in ultimo ciò che si scrive sulla portualità di Vulcano. Su questo tema ho già spiegato e relazionato in Consiglio Comunale. Tutti sanno che il pontile di Vulcano era già inagibile prima dell’incidente ed utilizzato solo grazie ad una mia ordinanza che ne disciplinava la fruizione, valida fino al 30 ottobre 2016. La compagnia che ha creato il danno era ed è tenuta a riparare la parte divelta, ma non avrebbe certo risolto il problema.

Per affrontare la questione ho scelto la via certamente più lunga ma l’unica seria. È

Il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni

stato realizzato uno scalo alternativo, sistemata la portualità e richiesto un finanziamento, che è stato ottenuto per 2.000.000,00 di euro per realizzare una vera portualità per gli attracchi dei mezzi pubblici con cassoni in cemento, in modo che tra 10 anni non si ripresentino i problemi di agibilità di un pontile in ferro che abbiamo dovuto affrontare noi. Questa è una azione amministrativa seria a cui si contrappone la scarsa serietà di chi invece fa veicolare illazioni e denigrazioni senza alcun fondamento.

Ho una visone del mio operato che tende a risolvere i problemi in modo duraturo, riuscendo a vedere oltre le soluzioni, probabilmente più semplici ma che non fanno altro che posticipare e riproporre i problemi a distanza di tempo.
Sempre disponibile a parlare di cose concrete al contrario di chi mi accusa di stare facendo campagna elettorale quando è proprio la mistificazione della verità che viene usata per tale scopo da soggetti noti”.

Share