Rifici e Abbondanza: acqua a costo agevolato nelle zone non servite da reti idriche

Vulcano- Parte dai consiglieri di maggioranza dell’isola, Raffaele Rifici e Rosalba Abbondanza, la proposta di modifica del regolamento del servizio idrico per quanto riguarda i costi del rifornimento nelle zone non servite da reti idriche o comunque dove queste non funzionano, come ad esempio al Piano di Vulcano. La proposta che sarà presentata in Consiglio prevede il pagamento, per gli abitanti di queste zone, dell’acqua a nove euro invece di quasi trenta per la fornitura base. ( Sulla questione, ci ha scritto il consigliere di minoranza, Franco Muscarà , per ricordare che aveva presentato una analoga richiesta lo scorso agosto p.p.).  Frattanto è stato nominato delegato municipale per l’isola Giovanni Di Vincenzo

Share