Riduzione Cosap, Confesercenti Messina dialoga col Comune di Lipari

Un dialogo costruttivo quello che si è instaurato oggi tra Confesercenti Messina e l’amministrazione di Lipari. L’argomento all’ordine del giorno della seduta congiunta della II e III commissione consiliare del Comune eoliano, svoltasi questa mattina su richiesta dell’associazione di categoria, è stato l’abbassamento del canone di occupazione suolo pubblico. Per Confesercenti sono intervenuti il presidente Alberto Palella, Andrea Ipsaro Passione della Fiepet  e Dominga Monte, componente della giunta. Ha presenziato alla riunione il vice sindaco di Lipari Gaetano Orto con i rappresentanti delle commissioni consiliari.

“Auspico che questo confronto rappresenti solo l’inizio di un dialogo costante che, sulla scia di quanto fatto a Messina, vogliamo intraprendere anche con l’Amministrazione di Lipari, sul tema della riduzione della Cosap. La tassa di occupazione suolo pubblico rappresenta un vero e proprio salasso per i commercianti e frena eventuali ulteriori iniziative imprenditoriali e più in generale lo sviluppo economico del territorio”. A dirlo il presidente di Confesercenti Messina Alberto Palella.

All’incontro era presente anche Andrea Ipsaro Passione in rappresentanza della Fiepet: “Non abbasseremo la guardia, e stiamo già lavorando a un documento che sottoporremo al più presto all’amministrazione di Lipari, che conterrà proposte concrete per favorire il rilancio del commercio sull’isola anche attraverso la riduzione delle imposte. Non è accettabile che un imprenditore debba pagare 30- 40mila euro di occupazione suolo”.

“Il dialogo è fondamentale per risolvere i problemi – ha sottolineato Dominga Monte, componente della giunta di Confesercenti Messina e delegata per le Eolie- e oggi è stato messo un tassello importante per cominciare a discutere in modo concreto dei problemi che affliggono le piccole e medie imprese”.

fiera eolian village completo

Al maxistore Decò di Lipari,  prodotti by Officina del Cannolo

Al maxistore Decò di Lipari, prodotti by Officina del Cannolo

Share