Tarnav collegamenti veloci

Riconversione cave pomice: il pensiero dei lettori

pomiceSulla pagina facebook de ” Il Giornale di Lipari ” due commenti da evidenziare in replica al comunicato stampa critico sull’iniziativa del presidente di Art. 1, Alessandro La Cava. Li riportiamo integralmente:

Bartolo Profilio

Lodevoli gli sforzi dei gruppi di lavoro. Molto alto il livello accademico di progettazione, ma a mio avviso scarsissima fattibilità. Certo è che il prodotto di questo evento dovevano essere solo idee, spunti. Non si può pretendere che in QUATTRO GIORNI di lavoro si possa redigere un’ipotesi progettuale su un’area vasta e delicata come le cave di pomice. Potenzialmente d’accordo sulla scarsa valenza dal punto di vista squisitamente tecnico delle proposte progettuali, a meno di qualche sporadica idea da tenere in considerazione. Ho visto ZERO CONSERVAZIONE dell’esistente, ed una sorta di insensibilità accademica verso quello che è il contesto paesaggistico locale. Di certo iniziative come queste servono da “volano” per esportare il “problema delle cave di pomice”, ma a mio avviso in quel luogo, non serve nessuna mega struttura, ma soltanto conservazione dell’esistente, risanamento, messa in sicurezza e successivo sfruttamento come una sorta di “museo a cielo aperto”, re-impiegando, concretamente, gli ex lavoratori della pomice! Mi dissocio dallo sfruttare anche occasioni di così elevato livello accademico, per eseguire “attacchi al potere”……

———–

Gimmi Urbino

Ragazzini volenterosi…la polemica verso chi è esattamente? Verso il Sindaco , verso chi si è impegnato davvero per iniziare un progetto concreto? O solo il solito modo di voler farsi notare e avendone la possibilità di scrittura, scrive senza una chiara critica costruttiva ma con termini a dir poco offensivi si attacca tutto e tutti. Completamente in disaccordo su tutti i punti dell’articolo ( comunicato , ndr) .

Share