Tarnav collegamenti veloci

Regione chiede al Ministero autorizzazione per pesca ” Cicirello”

pescatori

Palermo – 6/3/2017 – Così come richiesto dalle tre Centrali cooperative, l’assessorato regionale Risorse Agricole e Alimentari (Dipartimento Pesca), ha avanzato al Ministero domanda di autorizzazione alla pesca speciale del “Cicirello” per le imbarcazioni della pesca costiera artigianale.
Le imprese di pesca siciliane, di concerto con i mondo della ricerca e i Consorzi di Gestione della Pesca Artigianale, saranno chiamate quanto prima alla raccolta dei dati necessari per la predisposizione del relativo Piano di Gestione attraverso la realizzazione di un apposito programma di monitoraggio.
Inoltre verrà da subito avviato un progetto,anche in questo caso con relativo monitoraggio, per la raccolta dati sulla pesca del “Rossetto”.

Al termine del periodo di monitoraggio verrà predisposto un Piano di Gestione a parte per la richiesta della relativa deroga.

“Riteniamo – dichiarano in una nota congiunta Giovanni Basciano (Agrital), Nino Accetta (Federcoopesca) e Giuseppe Gullo (Legacoop Pesca) – sia un risultato positivo che dà speranze alle tante imprese di piccola pesca, la maggior parte delle quali associate nei 10 Co.Ge.P.A. siciliani, affinché queste si possano riappropriare, nel rispetto delle regole ed in partenariato con la Ricerca, di una storica pratica di pesca ancora importante in termini di reddito. Ringraziamo l’assessore Cracolici ed il direttore Cartabellotta per la sensibilità mostrata verso un settore, ormai da anni in difficoltà e bisognoso di iniziative come queste”.

Share