Paolo Mieli ringrazia il Centro studi

mieli

Comunicato stampa del
7 agosto 2018

“E’ raro trovare in Italia ambienti così colti raffinati ed eleganti come i giardini del C.S. con un pubblico attento ed interessato. Mi sono commosso. Grazie”
Paolo Mieli (per telefono a Nino Paino)

Siamo entrati nelle settimane più intese dei pomeriggi culturali organizzati dal Centro Studi Eoliano, da non perdere i prossimi appuntamenti con i volumi di poesie “in la minore” di Giovanna Perdichizzi e “vientu” di Davide Cortese, i tre racconti del Maresciallo Aragona di Beppe Cardile, le conferenze di Giuseppe La Greca e Michele Giacomantonio, e la conferenza di Mirta Merlino.
Vogliamo manifestare il nostro sentito ringraziamento al Dott. Paolo Mieli per la brillante conferenza tenutasi sabato 4 agosto scorso, sul fascismo, antifascismo e la vita di Edda Ciano Mussolini.
L’intervento del giornalista e storico Mieli è partito dal racconto di queste due famiglie italiane unite nel matrimonio tra Edda Mussolini e Galeazzo Ciano, per parlare dei rapporti con il nazismo ed il comunismo; dalle alleanze politiche della Grande Guerra a quelle della Seconda Guerra Mondiale, i fatti del 25 luglio ed il drammatico processo di Verona, gli anni dell’esilio a Lipari e l’incontro con Leonida Bongiorno, in un dialogo che ha visto coprotagonisti il giornalista Marcello Sorgi e il senatore Raffaele Ranucci, due amici delle isole Eolie e del Centro Studi.
L’incontro si è concluso con un arrivederci al prossimo anno, augurio ed appuntamento che il Centro Studi accoglie con grande entusiasmo e soddisfazione.

Il Direttore del Centro Studi

ALLE EOLIE CON

tarnav 2018 15%

liberty ban

carontetouristim

Share