Il Giornale di Lipari

Sidoti reporter sui lavori per i depuratori

lavori depuratoreRiceviamo da Angelo Sidoti e pubblichiamo

Nella totale indifferenza di molta gente e con la sola presa di posizione di pochi abitanti delle Eolie “vittime” di tale sopruso, voluto da una struttura commissariale nominata da precedenti governi e mantenuta da quelli attuali sia nazionali che locali, continua “lo scempio” di un territorio dove il marchio Unesco resta solo un mezzo pubblicitario. More

Share

“Aeolian destination 2020”, prima iniziativa dell’assessore Starvaggi

l'Assessore al Turismo Davide Starvaggi

l’Assessore al Turismo Davide Starvaggi

Lipari – Si chiama ” Aeolian destination 2020″ , pianificazione strategica, marketing e processi di riqualificazione urbana e prevede la stesura di un piano di strategie di sviluppo e delle fasi di lavoro che dovranno prendere il via a gennaio 2014. E’ di fatto la prima iniziativa promossa dall’assessore al Turismo e alla Programmazione, Davide Starvaggi. More

Share

Il lobbista

giovannimelarosa160di Giovanni Rosa

Lobbista.

In questi giorni, nel marasma generale, il gruppo parlamentare dei 5S ha evidenziato con nome e foto un lobbista che avrebbe condizionato una manovra del governo non propriamente etica. Il termine “lobby”, da Wikipedia, indica un gruppo di pressione  dotato di una organizzazione formale, identificabile e riconoscibile basata sulla divisione funzionale dei compiti che agisce in vista dell’affermazione dell’interesse particolare che ne ha causato la genesi.” More

Share

Seminara, Siremar-CdI: “carenza manutentiva nota a chi doveva vigilare”

Alessandro seminara, a.d. Siremar- CdI

Alessandro seminara, a.d. Siremar- CdI

Intervista all’amministratore delegato di Siremar-Compagnia delle Isole, catturato al volo al porto di Sottomonastero di Lipari, in merito al procedimento di revoca della concessione del servizio di trasporto marittimo trale terraferma e le isole minori siciliane. ” Abbiamo acquisito le prove che la carenza manutentiva dei mezzi era nota a chi doveva vigilare – dichiara- e siamo sicuri che questa vicenda sarà valutata in modo oggettivo. Troppe dichiarazioni- sostiene- sarebbe opportuno ascoltare anche il dirigente Arnone e completiamo il puzzle”. More

Share

Terremoto 4.0 nello stretto di Messina

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.0 è stata registrata alle 5:20 nello stretto di Messina, davanti alle coste siciliane e calabresi. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 7,3 km di profondità ed epicentro in prossimità di Messina e dei comuni reggini di Campo Calabro e Villa San Giovanni. Nessuna segnalazione di danni a persone o cose ma la scossa è stata avvertita dalle popolazioni, ancora a letto.

Share

Tassa di sbarco, che dibattito sulla nostra pagina Facebook

ImmagineLipari- Oltre 8 mila utenti di facebook ( con 14 condivisioni e 33 commenti) in 24 ore  hanno visto il nostro post relativo all’articolo sulla nuova tassa di sbarco. Da gennaio i non residenti pagheranno per arrivare nelle isole del Comune di Lipari 2,50 € e da maggio a settembre 5 € . Ovviamente sono state previste delle esenzioni. Il regolamento attuativo, da emendare, dovrebbe essere approvato dal Consiglio comunale il prossimo 30 dicembre e il Comune punta ad incassare, anche tramite la tassa sui vulcani ( che passa da 3 a 5 euro) due milioni di euro da investire per servizi sul territorio e migliorare la qualità della vita degli isolani abbattendo il carico fiscale. More

Share

“Controllate i proprietari dei cani”

Riceviamo da Luca Chiofalo e pubblichiamo

Annotazione della mattina

Un paese i cui abitanti sono costretti a camminare con lo sguardo inchiodato verso il basso, prestando grande attenzione a dove mettono i piedi per evitare quantità industriali di escrementi animali, non può andare lontano: può solo finire nella mer… ! More

Share

Tassa di sbarco, Consiglio comunale convocato per il 30 dicembre

consiglioLipari- Sarà convocato per il prossimo 30 dicembre il Consiglio comunale sul regolamento attuativo della tassa di sbarco e dei vulcani. Intanto la notizia diffusa dal Giornale sul pagamento di 2,50 € fino ad aprile e di 5 € da maggio a settembre con esenzioni, in appena un’ora dalle 10,00 alle 11,00 è stata letta da 1300 persone sulla nostra pagina Facebook . Ovviamente non mancano i commenti che pubblicheremo stasera. Ecco l’indirizzo:

www.facebook.com/giornaledilipari

Share

Siremar-CdI, Trizzino convoca Commissione

navialiscafiSeminara: in venti mesi rilanciata società decotta da 30 anni di gestione pubblica”

Il presidente della IV Commissione all’Ars, Giampiero Trizzino (M5S) vuol vederci chiaro sull’avviato procedimento di revoca della concessione a Siremar – CdI per inadempienze contrattuali. Trizzino avrebbe già chiesto l’accesso agli atti per una valutazione di merito e giorno 27 dovrebbe riunirsi proorio la Commissione alla presenza dei sindaci delle isole minori. More

Share

Solidarietà, Borgata Lami oggi a Canneto

1524823_728920777118852_983317160_nComunicato

Oggi , domenica 22 dicembre, noi dell’Associazione Borgata Lami, saremo a Canneto, sulla Marina Garibaldi, per condividere con tutti voi, per questo Natale, un’azione concreta di solidarietà per sostenere due progetti dell’Associazione Salus: la “Navetta del sorriso”, che trasporta gratuitamente pazienti eoliani chemioterapici all’ospedale di Taormina e “un bell’aspetto ti fa sentire meglio”, un programma completamente gratuito dedicato alle donne sottoposte a trattamenti chemioterapici More

Share

Tassa di sbarco ed esenti sulla Gazzetta di oggi

tassa sbarco gazzettaSulla Gazzetta del Sud di oggi grande spazio alla nuova tassa di sbarco di 2,50 € che da maggio a settembre salirà a 5 €. Per tutti i non residenti ma con una serie di eccezioni come riferiamo a parte. Il regolamento il prossimo 27 dicembre sarà esaminato dalla Commissione comunale ed entro fine anno, con alcuni emendamenti per l’istituzione ( impropria per le Eolie) della tassa sui vulcani, approvato dal Consiglio. Si conta di incassare circa 2 milioni di euro.

Share

Via Barone, famiglie convivono con eternit in bella mostra

eternit baroneLipari- Segnalazione al Giornale da via Barone, zona sempre più degradata, nonostante la presenza di due alberghi. Nei pressi dei cassonetti dell’immondizia anche pannelli di eternit in bella mostra. Le famiglie della zona, alcune delle quali con bambini piccoli ovviamente si lamentano e invocano l’intervento dell’Amministrazione o…di quel che resta dell’Ato Me 5. Evidenti rischi per la salute.

Share

Eolie, tassa di sbarco: 2,50 € fino ad aprile, in alta stagione 5 € con agevolazioni

trafficoturisti1Il Sindaco: sostituisce l’imposta di soggiorno. Ecco chi non la pagherà

Lipari- Entro fine anno il Consiglio comunale approverà il regolamento attuativo della nuova tassa di sbarco che come previsto da un emendamento al Dl “Salva Roma”, collegato alla legge di stabilità, aumenterà di un euro. Attualmente i non residenti per imbarcarsi sui mezzi di linea diretti alle Eolie pagano 1,50 €; da gennaio pagheranno 2,50 €. “ E da maggio a Settembre 5 €”, annuncia il sindaco Marco Giorgianni convinto che si tratti di una norma, voluta fortissimamente sin dal suo insediamento, che non penalizza il turismo, anzi. “ Certo che non lo penalizza”, osserva il primo cittadino. More

Share

Turismo, Del Bono: ” tassa di sbarco resta male minore ma attenzione”

il presidente di Federalberghi Del Bono

il presidente di Federalberghi Del Bono

 e su futuro Siremar “Regione dipani immediatamente ogni dubbio”

Lipari- Per il presidente dii Federalberghi Eolie- Isole minori, Christian Del Bono, la tassa di sbarco, seppur con l’aumento a 2,50 € in bassa stagione e fino a 5 euro in alta, rappresenta sicuramente il male minore. ” Particolare attenzione dovrà però essere prestata nelle esenzioni e alla clientela gruppi che in bassa stagione rappresenta una quota importante del nostro turismo. More

Share