Il giornale di Lipari

Imu ? E’ l’Irpef che tartassa i cittadini

(Teleborsa) – Per mesi non si è parlato che di IMU sulla prima casa. Alla fine, dopo tanto dibattere, l’inviso balzello è stato eliminato. Ma a ben guardare, non è la tassa sugli immobili a pesare sulle tasche degli italiani, bensì l’Irpef, che ha sottratto dagli introiti dei lavoratori qualcosa come 166,6 miliardi di euro, 37 volte il gettito dell’IMU sulla prima casa.

Fa riflettere il report del Corriere della Sera elaborato dalle analisi delle statistiche sulle dichiarazioni Irpef del 2012 del Ministero dell’Economia. Analisi pubblicate a metà novembre sul sito del MEF, ma a dire il vero passate un po’ inosservate. Ebbene, in Italia i contribuenti soggetti all’Imposta sui redditi sono 41,3 milioni. Quasi la metà (48,7%) è rappresentata da lavoratori dipendenti, il 34,1% da pensionati. More

Share

Sidoti: Comune predisponga riserve per perdite partecipate

Angelo Sidoti

Angelo Sidoti

Riceviamo da Angelo Sidoti e pubblichiamo

In questi mesi e forse anni abbiamo discusso diverse volte sulla gestione delle partecipate fino a diventare forse noiosi, ma sicuramente abbiamo fatto chiarezza sui conti di queste società.In poche parole abbiamo fatto e continuiamo a fare quello che questa amministrazione si ostina “a non fare” non applicando regole semplici come quelle dettate dalla norma sulla trasparenza. Dal Sole 24 ore di ieri giungono buone notizie. More

Share

Abusivismo, demolito appartamento a Panarea

A Panarea è stato demolito un appartamento abusivo di 50 metri quadri e nell’arcipelago sono pronte una trentina di ordini di acquisizione al patrimonio del comune di Lipari per case e magazzini realizzati abusivamente. Dopo un lungo iter, la demolizione è avvenuta con l’ausilio di una ruspa. L’operazione rientra nell’ambito del protocollo sottoscritto tra Comune di Lipari e la procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto. Ma l’abusivismo, nelle isole iscritte dall’Unesco al Patrimonio dell’umanita’, non si ferma: a Vulcano un’ordinanza di demolizione con rimessa in ripristino dei luoghi è stata inviata a R. F., residente a Padova. Aveva effettuato la copertura di un terrazzo senza autorizzazione. A Lipari è stata inviata a F. F.: aveva realizzato senza autorizzazione un un vano e due tettoie. La giunta comunale di Lipari ha stanziato 100 mila euro per le demolizioni.

Share

Peluso in prognosi riservata

Messina- Prognosi riservata per Massimo Peluso in rianimazione al Papardo di Messina, dopo il delicato intervento neurochirurgico di sabato sera. L’imprenditore liparese, com’è noto, è caduto dal tetto della sua abitazione di Canneto – Agliozzo. Peluso domani compirà 44 anni. Siamo sicuri che la comunità eoliana, turbata dall’accaduto, farà giungere ugualmente ai suoi familiari gli auguri per quello che doveva essere un giorno di festa con la speranza che tutto vada per il meglio. Don Gaetano Sardella, nel corso dell’omelia domenicale a San Pietro ha invitato tutti a pregare per Massimo.

Share

Marina Lunga vista… da SocialEolie

unnamed

 

” L’azzurro della sera, la freschezza dell’aria, la serenità del mare…le ferite cicatrizzano più in fretta, il silenzio è più piacevole…”

Nella “cartolina” di Andrea Grano di SocialEolie la passeggiata a mare di Marina Lunga…ancora da valorizzare con tutte le sue potenzialità.

Share

Lipari, sicurezza torrenti: si attendono le decisioni del Commissario regionale

Torrente Calandra a Canneto

Torrente Calandra a Canneto

Lipari- Quattro torrenti tra Canneto e Lipari da mettere in sicurezza come da piano annunciato nella sua visita di settembre 2012 dall’ex Ministro dell’Ambiente Corrado Clini. I fondi sono già stati stanziati, e sono svincolati dal Patto di Stabilità; si attende entro fine anno il pronunciamento del Commissario regionale. More

Share

Lipari, scuola: con il programma Argo i genitori sapranno tutto sui figli

itgc_lipariLipari- Finisce il tempo delle scuse anche per gli studenti svogliati delle Eolie. I genitori potranno conoscere in tempo reale i loro risultati scolastici. Si chiama “Argo Scuolanext” ed è il software utilizzato dai docenti dell’I.I.S. Conti Vainicher nei computer delle 38 aule del plesso per consentire ai genitori di seguire da casa l’andamento scolastico dei propri figli. More

Share

Aliscafo CdI si ferma a Vulcano, passeggeri a Milazzo con Ustica lines

Lipari- L’aliscafo Siremar – CdI ” Atanis” parte alle 7,00 da Lipari ma per motivi tecnici si ferma Vulcano e lascia sull’isola decine di passeggeri che dovevano raggiungere Milazzo. Gli stessi hanno dovuto attendere, alle 8,00, l’arrivo del monocarena Ustica Lines partito da Lipari e diretto oltre che a Vulcano nella citta mamertina. L’aliscafo “Atanis”  è lo stesso mezzo dell’incidente con l’onda “anomala”  della scorsa settimana.

Share

Lipari, scuola elementare: Lo Cascio “trova” dieci posti auto

l'area della scuole elementari di Lipari

l’area della scuole elementari di Lipari

Lipari- Nota del consigliere comunale Pietro Lo Cascio inviata al Sindaco di Lipari e all’Assessore alla viabilità

Oggetto: sosta auto presso la scuola elementare di Lipari, una proposta.

 Gentili Sindaco e Assessore,

in corrispondenza degli orari di entrata e di uscita della scuola elementare di Lipari si verifica una notevole concentrazione di automobili, che spesso causa il congestionamento del traffico veicolare in via Maggiore e notevoli disagi ai genitori che accompagnano i propri figli o che stazionano in loro attesa. Sostare in doppia fila – di fatto – è possibile solo in presenza di vigili urbani particolarmente tolleranti, e chi lo fa si espone al rischio di vedersi recapitare a casa un salato verbale, ulteriormente gravato da non modiche spese di notifica. More

Share

Ufficiale, bollette acqua 2009-2010 non pagate: si possono chiedere dodici rate

Da Michele Giacomantonio, portavoce del Sindaco di Lipari

Prevista la rateizzazione per chi non ha pagato le bollette idriche del 2009 e 2010

I cittadini debitori del servizio idrico per gli anni 2009 e 2010 per un importo che superi complessivamente i 2.500,00 euro possono entro il 30 dicembre prossimo chiedere una rateazione fino a 12 rate. More

Share

Incidente, legittimità atti Pelaggi e revoca aumento Imu sulla Gazzetta di oggi

lSulla Gazzetta del Sud di oggi spazio, nella pagine regionali, all’incidente avvenuto ieri a Canneto – Agliozzo e al mancato intervento del 118 con le indagini avviate dai Carabinieri. Ed ancora il riconoscimento da parte del Consiglio di Stato della legittimità degli atti del commissario per l’emergenza idrica Luigi Pelaggi per la realizzazione dei depuratori di Lipari e Vulcano. Infine la revoca, da parte del Consiglio comunale, dell’aumento Imu e le contromisure chieste alla giunta con l’ordine del giorno di Giacomo Biviano. More

Share