Tarnav collegamenti veloci

Ospedale, Bertè al direttore Asp : ” dotarlo delle figure sanitarie necessarie “

Lipari- Nota del consigliere comunale Ugo Bertè al Direttore Generale dell’Asp ME 5, all’Assessore regionale alla Sanità e al Sindaco del Comune di Lipari

OGGETTO: Richiesta attuazione atto aziendale per l’ospedale di Lipari e recenti avvenimenti

Ugo Bertè

Ugo Bertè

 Egregio Direttore,

Nei giorni scorsi ho appreso dei miglioramenti avuti da Valentina, la ragazza dodicenne vittima di un grave incidente a mare durante il mese di Agosto dove state prestate le prime e fondamentali cure presso l’ospedale di Lipari

Una storia che non avrebbe avuto certo un lieto fine se non ci fosse stato a Lipari un ospedale, ed in particolar modo l’equipe chirurgica del dott. Enzo Compagno che ha effettuato i primi interventi per fermare le dilaganti emorragie presenti nel corpo ed in particolar modo nella testa. Un intervento straordinario se si considera la complessità e la mancanza di neurochirurghi.

Nonostante tutto, grazie al dott. Compagno e alla sua equipe, oggi Valentina è ancora viva. Parlo di Valentina, ma potrei citare decine e decine di pazienti che nel 2017 sono stati salvati dai medici che operano nel nostro ospedale.

Tutto questo nonostante le condizioni precarie e i turni estenuanti in cui  sono costretti ad operare.

Eppure basterebbe poco.

Basterebbe, infatti, che venisse applicato quanto previsto dall’atto aziendale, dotando numericamente l’ospedale di tutte le figure sanitarie previste.

Basterebbe la presenza di una sala rianimazione, che garantirebbe l’accesso del paziente in condizioni critiche, la cura e il ripristino delle funzioni vitali compromesse dall’insorgenza di una malattia acuta o di un evento traumatico, quale un intervento chirurgico complesso.

Alla luce di quanto espresso, Le chiedo di attuare almeno fin da subito quanto previsto dall’atto aziendale e dotare l’ospedale di Lipari di tutte le figure sanitarie necessarie che abbiano un’adeguata esperienza e capacità professionale tale da poter operare in qualsiasi condizione emergenziale determinata da un territorio plurinsulare come il nostro.

In attesa di riscontro, porgo distinti saluti.

                                                                                                 Il Consigliere Comunale

                                                                                                          Rag. Ugo Bertè

Raffaella Campo copia

Share