Tarnav collegamenti veloci

Obbligo vaccinale: Asp contatterà famiglie per eventuale regolarizzazione

A seguito di comunicazione pervenuta alle Istituzioni Scolastiche in data 31 agosto 2017 a mezzo nota dell’Ufficio Scolastico Regionale, prot. n. 24121
Si comunica che
l’Ufficio Scolastico Regione Sicilia e l’Assessorato alla Salute della Regione Siciliana sono pervenuti ad un accordo, al fine di semplificare gli adempimenti previsti dalla L. 119/2017 in tema di obbligo vaccinale.

A seguito dell’accordo i genitori degli alunni della Scuola dell’infanzia non hanno più l’obbligo di recarsi in segreteria entro il 10 Settembre per dimostrare l’assolvimento degli obblighi in tema di vaccinazione.

Allo stesso modo i genitori degli alunni di Scuola primaria e di Scuola secondaria di primo grado non hanno più l’obbligo di recarsi in segreteria entro il 31 Ottobre.

La nuova procedura concordata prevede che:

1) le Istituzioni scolastiche della regione Sicilia invieranno gli elenchi degli alunni iscritti alle Asp
2) le Asp procederanno alla verifica della situazione vaccinale di ogni singolo alunno e, in caso di irregolarità, contatteranno le famiglie per la ulteriore regolarizzazione.
3) a conclusione dei controlli le Asp comunicheranno ad ogni singola scuola i nominativi degli alunni non in regola, per le successive determinazioni del caso.

(Dottoressa Katia Caruselli)

Share