Migranti, Chiofalo : ripartire assistenza

di Luca Chiofalo

Quello dei migranti provenienti da zone di guerra o paesi instabili e miserrimi, che premono ai confini sud del continente, non è un problema che può essere affrontato dall’Italia in solitudine: bisogna ripartire assistenza e accoglienza col resto d’Europa. Ma non riduciamo una delle poche cose di cui andare davvero orgogliosi ad un atteggiamento di debolezza… Noi italiani siamo sempre stati più generosi degli altri verso chi soffre; e questo ci è valso il rispetto, la simpatia e la bonaria considerazione del resto del mondo. Conserviamo, pur rivendicando la necessità di essere aiutati nella difficile gestione dell’emergenza migratoria e facendo valere politicamente le nostre ragioni, il senso di umanità che ci rende un popolo speciale.
“Chi salva una vita, salva il mondo intero”… (Talmud)

Share