Mete…uccio pasquale : vento di passione !

di Marco Miuccio

meteuccio pasqualeL’arcipelago Eoliano, costretto al risveglio da una Pasqua c.d. “bassa”, verrà baciato da un promontorio di alta pressione che proteggerà il Regno delle Due Sicilie dalle precipitazioni che colpirannobil paese da Roma in su, con numerose formazioni nuvoloso e rovesci causati dall’umidità portata dal Ponente, il nostro affezionato vento dominante, per l’occasione chiamato di passione… pasquale!
Sarà un weekend all’insegna del sole, con una contaminazione di vento da Ponente, che scenderà su di noi nella sera cannolo pasqua 1di Sabato 31/03 dopo gli ultimi arrivi, iniziando a scemare già dal pranzo della Domenica di Pasqua, con un lunedì di Pasquetta, localmente conosciuto come “Pascùni”, che permetterà di onorare il solito appuntamento del “gelato a liccàri” a Canneto di Lipari, nonché il tranquillo e regolare rientro di chi deve ritornare a casa per riprendere il lavoro giorno 03/04, fino al prossimo ponte!

Ricapitolando:
1) Sole, temperature miti, niente pioggia, ma non scopritevi troppo, altrimenti rischiate di raffreddarvi.. È sempre l’inizio di Aprile, non siamo ancora Luglio!
2) La sera di Venerdì 30/03 a Lipari la meravigliosa processione dei Misteri, conosciute anche con altri nomi, in attesa che venga risolto il sacro dubbio sulla nomenclatura di “varètte” o “barètte”!
3) La via Crucis di Sabato 31/03 dei cantori popolari sarà ancora più suggestiva con un vento teso che renderà la crocifissione più realistica… Da non perdere!
4) I collegamenti inter-isole dovrebbero essere garantiti con regolarità per i giorni di arrivo e partenza, con probabile stop di sicurezza nella mattinata di Domenica, se dovessero formarsi le onde previste!
5) La nave da Napoli non dovrebbe avere difficoltà a scendere Sabato, ma nulla vieta la possibilità di un rinvio partenza a martedì 03 Aprile… tenersi informati con le biglietterie!
6) Prenotate il vostro posto in Aliscafo, da e per le isole minori, sin da ora, senza “smarruggiàrci la fùncia” con i diritti di chi arriva all’ultimo minuto e vuole fare schiumàzza!
7) Godetevi la Domenica 01/04 a Marina Corta a Lipari per l’incontro tra l’Addolorata ed il suo Figlio risorto, con il classico volo delle colombe!

liberty ban

Il 05 e 06 Aprile un po d’aria ancora, poi arriverà la primavera, appositamente prenotata per occasioni speciali!

Il vento porterà via con se chi ne sfrutta la forza per conoscere il mondo, lasciando il proprio cuore in un piccolo scrigno che verrà custodito sino al suo ritorno!
Confidiamo che spazzi via ogni negatività, ogni falsità, ogni insoddisfazione, insegnandoci che, se continuiamo a desiderare ciò che non abbiamo senza vivere ciò che potremmo, perchè già nostro, non riusciremo ad essere mai felici!

Buona Pasqua a tutti, che sia Serena e di Resurrezione… Anche della dignità!!!

tarnav 2018 15%

caronte-new

cannolo pasqua 1

Share