Massimo Peluso operato al Papardo di Messina

Carabinieri avviano inchiesta su mancato soccorso 118

Lipari- Massimo Peluso, l’imprenditore quarantaquattrenne di Lipari, caduto questa mattina dal tetto della sua abitazione di Canneto-Agliozzo è stato sottoposto in serata ad un delicato intervento chirurgico al papardo di Messina. L’uomo, con diverse fratture craniche ed ematomi, trasferito nel primo pomeriggio in elicottero da Lipari è stato subito visitato dal dott. Enrico Bivona medico del pronto soccorso del Papardo, diretto dal dott. Giuseppe Rizzo. C’è fiducia. Ci deve essere. Forza Massimo. Contestualmente i Carabinieri di Lipari hanno avviato le indagini sul mancato soccorso del 118. Pare che i due operatori smontanti, questa mattina, abbiano accusato un malore e presentato un certificato medico.

Share