Tarnav collegamenti veloci

Maria Persiani in memoria del fratello nato sul “Santamarina”

santamarina eolia

Riceviamo da Maria Persiani e pubblichiamo:

????????????????

Maria Persiani

Oggi 9 maggio 2017 nel ricordo della tragedia avvenuta esattamente 74 anni fa, nel lontano 1943, quando fu affondata la nave Santamarina che trasportava passeggeri, militari, ecc. E’ stato un duro colpo per le Eolie il quale nessuno potrà mai dimenticare. Nel ricordare questa tragedia, ricordo anche nel lontano 5 Novembre del 1930 quando in un giorno di tempesta, il Santa Marina partì da Lipari con direzione Napoli, dove mia mamma si ritrovò a partire da sola mentre era in dolce attesa insieme a mio fratello Spartaco che aveva appena 1 anno, a causa dell’arresto di mio padre per antifascismo.

Durante questo viaggio mia mamma si sentì male e fù così che nacque l’altro mio fratello il quale fù battezzato e chiamato dal comandante Marino (come il nome della nave) Eolo (perché la nave lasciava le Eolie per andare a Napoli) e Leonardo (perché è nato il giorno di San Leonardo) con l’augurio che potesse diventare anche lui comandate.

Ma lui iniziò la sua carriera nella marina militare, si trasferì a Livorno dove riuscì a diventare Ufficiale di Marina; solo che per un problema si è spento all’età di 29 anni. Con questo voglio condividere e ricordare con tutti voi questa tragedia e la nascita di mio fratello, Marino Eolo Leonardo.

Tanti saluti dalla sorella Maria Persiani.

 

Le ultime ore del ” Santamarina “

Share