Malfa, la Festa degli eoliani nel mondo e opere d’arte tra emigrazione e immigrazione

Il sindaco Clara Rametta e Loredana Salzano

Il sindaco Clara Rametta e Loredana Salzano

Malfa- Sala gremita per la prima serata della ” Festa degli Eoliani nel mondo”. Manifestazione proseguita nel giardino del contemporaneo: novello spazio del museo dell’emigrazione di Malfa, museo piccolo ma denso e ricco di testimonianze del recente passato di queste isole . All’interno del museo l’opera dell’artista Loredana Salzano dal titolo “INvasi” realizzata con la curatela di Barbara Vergnano.

Rimarrà come opera manifesto site specific perché rappresenta l’anello di congiunzione tra il passato e il futuro di queste isole . Tra il tema dell’emigrazione e quello dell’immigrazione che come ha detto ieri sera il direttore Marcello Saja sono due facce della stessa medaglia . L’integrazione e la contaminazione attraverso l’arte .

Share