Tarnav collegamenti veloci

Lo Cascio invita gli altri candidati a fermare il “manifesto selvaggio”

Appello ai candidati a sindaco contro il manifesto selvaggio.

Cari Marco, Ciccio (Francesco), Nuccio (Antonio),
vi chiedo pubblicamente di impegnarvi con me per contrastare l’orribile fenomeno che accompagna sistematicamente ogni competizione elettorale: centinaia di manifesti appesi ovunque, sulle mura, sulle pareti, sui cassonetti (qualcuno l’ha già fatto).
Questa volta, proviamo a non trasformare un momento di democrazia in una gara al degrado e alla bruttezza.

Mentre ci stiamo confrontando per scegliere la futura amministrazione, le nostre isole (per fortuna) sono meta di numerosi visitatori che le scelgono come luoghi dove sentirsi circondati da armonia e bellezza.

La Sinistra eoliana, i suoi candidati al consiglio comunale e il suo candidato a sindaco utilizzeranno esclusivamente gli spazi assegnati dal comune per la pubblicità elettorale.
Come candidati a sindaco, anche voi potete esercitare la vostra autorevolezza nei confronti delle liste che vi sostengono. Insieme possiamo fermare il manifesto selvaggio!
Grazie

Pietro Lo Cascio

Share