Tarnav collegamenti veloci

Lipari, segnaletica stradale….mettiamoci mano

di Giansanto Lo Giusto

Lipari, segnaletica stradale….mettiamoci mano!

Non tutti gli incidenti avvengono per l’eccessiva velocità, l’imprudenza e l’incoscienza, la fatalità… tra le cause principali dei sinistri stradali grande importanza riveste la situazione ambientale e la segnaletica non adeguata alle situazioni.

La segnaletica è la struttura informativa della circolazione stradale, è lo strumento con cui realizzare la regìa necessaria al buon andamento del traffico, è la guida operativa per gli utenti. A Lipari lascia alquanto a desiderare e gli effetti devastanti sono sotto gli occhi di tutti.

Iniziamo questo excursus sulla condizione delle strade di Lipari dal porto di Sottomonastero in direzione nord verso Canneto imboccando la via F. Crispi, Marina Lunga, il senso unico di Marina Lunga……ma dov’è indicato questo senso unico? Da nessuna parte, non c’è alcun cartello né segnaletica orizzontale che, come prescritto, indichi che questa strada è a senso unico ed in quale direzione lo si percorre! Lo si può intuire dalla posizione delle auto in sosta sulla sinistra (peraltro vietata) o lo si sa per consuetudine, per chi è residente, ma un qualsiasi utente che per la prima volta si avventura in questa strada non lo sa! E continua a non saperlo anche quando arriva al bivio per Serra – Falcone e Borsellino ed il proseguimento per Bagnamare, tra l’Eolian Bunker e la sede dei Vigili del Fuoco.

Qui la segnaletica è veramente fuorviante, a terra il triangolo dipinto in bianco  separa la carreggiata che prosegue verso Bagnamare, dove diventa a doppio senso, anche questo non segnalato, con quella che scende da sinistra, anch’essa a doppio senso, da Serra, che piega verso sud …in direzione vietata, il vecchio tratto a doppio senso, oggi non più attuale, che consentiva di accedere limitatamente al distributore Agip venendo da nord senza fare il giro dell’oca! Questo luogo è veramente il trionfo dell’irrazionalità e della confusione, segnaletica orizzontale  sbagliata, una specie di rotonda spartitraffico completamente fuori centro con relitto di palma e cartello di rotatoria con frecce posto solo sul lato nord, dove serve a ben poco e grande spazio in curva a sud che “invita”con tanto di linea bianca a terra a voltare a sinistra, verso Serra, prima dello spartitraffico. Qui nell’ultimo mese ben due “incontri” frontali, uno tra due scooters e l’altro tra un’auto dei Carabinieri ed una vettura privata, entrambi senza tragiche conseguenze (per fortuna) e direttamente conseguenti alle errate manovre di svolta a sinistra dei mezzi provenienti da sud “vittime” della confusa segnaletica.
Non ci vorrebbe molto a porre rimedio a queste manchevolezze foriere di ulteriori spiacevoli ed anche drammatici eventi, un po’ di vernice a terra ben posizionata, e qualche cartello…!! Poi, con qualche euro in più si potrebbe spostare un po’ più a sud la piccola aiuola spartitraffico di Bagnamare dato che la Palma non c’è più.

Alle prossime “tappe” di questo giro istruttivo… partecipate…!

segnaletica1

segnaletica2

segnaletica3

Share