Lipari Porto: si scioglie la società

l'avv. Giancarlo Niutta presidente Lipari Porto SpA

l’avv. Giancarlo Niutta presidente Lipari Porto SpA

Si comunica che si è svolta ieri 23 luglio presso la sede amministrativa della Lipari Porto spa in Roma l’assemblea dei soci nella quale si è proceduto, in via ordinaria all’approvazione del bilancio 2017, e in via straordinaria, ai sensi dell’art. 2484 n. 2 cc, a deliberare lo scioglimento della società. Il socio Comune di Lipari ha espresso il proprio voto secondo le modalità di cui alla deliberazione consiliare del 20 luglio ultimo scorso.

È stato nominato quale liquidatore l’Avv. Emilio Sterpetti, esperto professionista romano, con il quale, adempiuti gli obblighi di iscrizione presso il registro delle imprese, e quindi pienamente operativa la sua nomina, ci si incontrerà per fornire ogni elemento utile ad una rapida definizione della fase liquidatoria la quale potrebbe subire un unico eventuale “ritardo” derivante dal dovere, la Lipari Porto, incassare un credito iva di circa 30mila euro. All’Avv. Sterpetti è stato riconosciuto un compenso annuo di 4mila euro. Si è già ottenuto l’impegno al rientro immediato in favore del Comune degli immobili di marina Corta, i quali sono comunque già nella disponibilità dell’Ente.

Il Presidente del CdA

Avv. Giancarlo Niutta

0001

Share