Lipari : la Festa dei Popoli grande esempio di aggregazione e integrazione

popoli_foto

( Comunicato Magazzino di Mutuo Soccorso) La prima Festa dei Popoli organizzata ieri sera a Marina Corta ha avuto un grande successo, superando le aspettative dei volontari del Magazzino di Mutuo Soccorso e di tutte le comunitá straniere che hanno partecipato.

Circa 500 persone hanno avuto modo di assaggiare le prelibatezze preparate dai rappresentanti di Albania, Colombia, Cuba e Venezuela, Francia, Germania, Italia, Gran Bretagna, Marocco, Romania, Sri Lanka e Tunisia.

La piazza ha risuonato fino a mezzanotte delle musiche mediterranee suonate magistralmente e gratuitamente dai Malia, da I Musici di Eolo e da Klajdi Musabelliu; persone provenienti da tutto il mondo hanno ballato e intrecciato storie di vita nella storica piazza, per una sera trasformata in un villaggio globale.

Gli amici delle comunità che abbiamo incontrato stamattina ci hanno detto di essersi sentiti, forse per la prima volta, parte integrante della vita dell’isola, e sono stati particolarmente orgogliosi di far conoscere a tutti un po’ della loro tradizione.popoli web

Non siamo riusciti a individuare il fortunato vincitore dell’opera d’arte creata appositamente per la festa da Gianluca Lo Surdo: il numero del biglietto estratto è il 16 D; invitiamo il possessore del biglietto a recarsi direttamente al negozio dell’artista, Lustru ‘i luna in via Garibaldi 25,  per ricevere il premio.

L’apprezzamento di tutti ci invita a continuare a creare occasioni di incontro tra le comunitá che vivono a Lipari, e moltiplicare le opportunitá di celebrare la convivenza tra popoli e culture.

Un grande apprezzamento va a tutti gli sponsor che hanno creduto nell’iniziativa e l’hanno sostenuta con generosità. Un ringraziamento particolare all’Associazione SS. Cosma e Damiano, senza il cui aiuto non saremmo riusciti a organizzare una serata straordinaria come quella di ieri sera.

Ringraziamo il Comune di Lipari e tutti gli uffici che ci hanno concesso le autorizzazioni per la festa.

 

 

Share