Lipari, applicazione avanzo vincolato per 6,5 mln di interventi pubblici

l'Amministrazione comunale di Lipari

l’Amministrazione comunale di Lipari

(Comunicato) L’Amministrazione Comunale ha concluso il complesso ma necessario iter per la variazione al bilancio provvisorio 2019 con applicazione dell’avanzo vincolato – somme intere o residue non impegnate durante l’esercizio finanziario precedente –  grazie a cui si rende disponibile per l’Ente una cifra di oltre 6 milioni e mezzo di euro.

Nello specifico, si tratta di circa 1milione e 800mila euro per la ricostruzione della spiaggia sopra Lena sull’Isola di Stromboli, 1milione e 800mila euro per riqualificazione della frazione di Acquacalda, 1milione di euro per l’ampliamento della banchina di Sotto Monastero – zona pescato, quasi 250mila euro per la manutenzione delle strade dell’Isola di Filicudi e la messa in sicurezza del versante nella frazione di Ginostra, 70mila euro per l’ampliamento del Cimitero di Pianoconte, oltre a 484mila euro destinate ai Servizi Sociali, 496mila euro ai servizi di Ecologia, 254mila euro per il Servizio Idrico Integrato, 206mila euro per il Contenzioso Consortile Parcheggi Lipari srl e 163mila euro per la manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di immobili e beni comunali.

Trovandosi il Comune di Lipari, ad oggi, in gestione provvisoria, l’avanzo è stato applicato per garantire l’avvio e la prosecuzione di attività che non potevano attendere i tempi di approvazione del bilancio, di conseguenza tali risorse saranno immediatamente spendibili, nel rispetto dei tempi amministrativi.

SCOPRI LE EOLIE CON TARNAV

tarnav19

Share