Lipari, al via la rassegna teatrale ” Le maschere di Dioniso”

66217492_2473291899377308_2493860463931031552_n

Al via il primo appuntamento della XVIII Rassegna Teatrale le Maschere di Dioniso a cura della Compagnia Teatrale Piccolo Borgo Antico di Lipari, sempre nella meravigliosa location dell’anfiteatro greco del Castello di Lipari. Da anni ormai la rassegna è un appuntamento fedele con la bella stagione. Quest’anno l’incontro sarà scandito dall’intento di mettere in rete le avanguardie culturali e teatrali del territorio eoliano e siciliano, con un calendario condiviso dalla compagnia teatrale Il Sorriso – Isola di Capo Rizzuto -, il Teatro Stabile di Catania in collaborazione con L’Associazione Culturale Madè e Mga Emàstema Produzioni di Catania. Una realtà teatrale quella del territorio eoliano che oggi si rinnova e cambia forma mantenendo però, quelle caratteristiche che da tantissimi anni ormai sono apprezzate dal caloroso pubblico ad ogni appuntamento.

Una scelta attenta quella della compagnia liparota che mira alla realizzazione di un evento altamente culturale ma anche giocoso e ironico. Come sempre sarà, infatti, la commedia a fare da padrone, anche se non mancheranno grandi classici come “Uno nessuno e Centomila” di Luigi Pirandello.  L’associazione Piccolo Borgo Antico attraverso la Rassegna Teatrale “Le Maschere di Dionisio”, vuole recuperare e valorizzare questa grande tradizione di amore verso il Teatro che ha caratterizzato la vita e la morte degli eoliani.

La rassegna ha lo scopo di far conoscere e proteggere il patrimonio culturale che gli eoliani condividono con l’insieme degli abitanti del Mediterraneo. Essa mira, inoltre, a promuovere la creazione artistica contemporanea ristabilendo il legame funzionale fra luoghi antichi e luoghi attuali di spettacolo. Oggi si aprono le porte dell’anfiteatro greco per il primo appuntamento della XVIII Rassegna Teatrale le Maschere di Dioniso, “L’incidente” di Luigi Lunari, commedia in tre atti. Regia Tindara Falanga. “La nostra attrice ha smarrito le m…… chissà cosa capiterà ancora”.

Ingresso € 10,00 al botteghino all’ingresso del teatro.

Prevendita € 7,00 (presso erboristeria Panacea – Via Maurolico, Lipari.

Le prevendite sono limitate e acquistabili dal giorno prima dello spettacolo.

Share