Tarnav collegamenti veloci

Lipari a lutto per tre giorni : la determina del Sindaco

Il cordoglio dell’Amministrazione e del Consiglio comunale, della comunità di Stromboli – Ginostra, Filicudi – Alicudi, della Lega Navale di Lipari, di Federalberghi e del dirigente scolastico Renato Candia

Gaetano D'Ambra deceduto a soli 27 anni

Gaetano D’Ambra deceduto a soli 27 anni

Il Sindaco, Marco Giorgianni, a nome personale, della Civica Amministrazione  e della comunità liparese, esprime sentimenti di profondo cordoglio e commozione a fronte del triste evento occorso nella giornata di ieri a Messina sulla nave “Sansovino”, che ha scosso ed affranto i cuori e le menti per avere, tragicamente, spezzato la vita del nostro giovanissimo e carissimo concittadino D’Ambra Gaetano, unitamente a quella dei colleghi  Micalizzi  Christian e  Parisi Santo, mentre, insieme, erano dediti a prestare servizio sul luogo di lavoro, associandosi alla immensa sofferenza delle rispettive famiglie.

Con propria determina n.82 del 30/11/2016 è stato proclamato il “Lutto Cittadino” della Città di Lipari, nei giorni 30/11, 01 e 02/12/2016, in segno di rispetto e sentita partecipazione al dolore delle  famiglie colpite dal drammatico evento e nel ricordo delle vittime che, in vita, hanno saputo elargire operoso servizio, concorrendo, con senso del dovere, grande dedizione e spirito di abnegazione, ad offrire un prezioso contributo allo sviluppo del territorio delle Eolie, nell’espletamento della loro meritevole professione.

Dalla Residenza Municipale, 30 novembre 2016

IL SINDACO

(Marco Giorgianni)

Il Presidente del Consiglio e i Consiglieri tutti, appresa triste notizia, costernati, si uniscono commossi al dolore delle famiglie dei marittimi della Siremar -Caronte Tourist, Micalizzi Christian, Parisi Santo, ed in particolare ai familiari del concittadino D’Ambra Gaetano, scomparsi tragicamente durante l’espletamento del proprio lavoro al quale si erano dedicati con profonda dedizione e professionalità lasciando un vuoto incolmabile nelle proprie famiglie.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI LIPARI
(Adolfo Sabatini)

Gli abitanti di Stromboli e Ginostra si stringono al dolore delle famiglie colpite da questa tragedia ed esprimono le più sentite condoglianze

Gianluca Giuffrè

Profondamente commossi ci uniamo all’immenso dolore della famiglia con un grande e accorato abbraccio, nel ricordo di Gaetano, persona speciale, gentile, giusta e leale come si conviene a un uomo di mare quale era lui. Ci mancherà immensamente e irrimediabilmente. Ciao Gaetano .
Gli amici.
Lega Navale Italiana Sez. di Lipari

La Federalberghi Isole Eolie, a seguito dell’incidente occorso, in data 29 novembre 2016, sulla motonave Sansovino, nell’esprimere la propria commozione e il proprio dispiacere, partecipa al lutto cittadino proclamato dal Comune di Lipari per la gravissima tragica scomparsa del secondo ufficiale di coperta, Gaetano D’Ambra, del primo ufficiale, Christian Micalizzi, e del morista Santo Parisi, unendosi al dolore dei loro familiari, degli amici e dei colleghi.

Christian Del Bono

Presidente Federalberghi Isole Minori della Sicilia
Presidente Federalberghi Isole Eolie

Presidente, vive presidente e consiglieri della Circoscrizione di Filicudi e Alicudi insieme a tutta la comunità partecipano commossi all’immenso dolore delle famiglie che hanno perso i loro cari mentre svolgevano il loro impegno professionale

Questa scuola partecipa all’immenso dolore della famiglia D’Ambra e di tutta la comunità di Lipari, per il terribile incidente sul lavoro che è costato la vita al secondo ufficiale Gaetano D’Ambra e ad altri due suoi giovani colleghi. Invitati dal nostro Sindaco e chiamati direttamente dalle nostre coscienze, pensiamo che la ancora giovanissima vita del nostro concittadino, padre, marito, figlio e fratello, spezzata nel contesto di una generosa dedizione al proprio lavoro e alla solidarietà con i propri compagni, possa rimanere, oltre il lancinante dolore dei suoi cari, un’emozione esemplare nel cuore di tutti giovani che frequentano la nostra scuola, perché se è vero che il lavoro nobilita l’uomo è altrettanto vero che non deve mai offendere, ferire o uccidere la persona. Per tutto questo il Dirigente scolastico e la comunità educante tutta dell’Istituto Comprensivo ‘Lipari’ si stringono affettuosamente attorno al giovanissimo fratello Luca e alla sua famiglia, in un abbraccio che certamente non basterà a consolare della perdita ma che speriamo possa almeno un poco alleviare l’indicibile solitudine dell’animo di chi ha perso improvvisamente un pezzo importante della propria vita.

Le più sentite condoglianze dall’Istituto Comprensivo LIPARI

Il Dirigente scolastico Renato Candia

0001

0002-28

Share