Tarnav collegamenti veloci

Liberty lines : corse tornano regolari, disagi sciopero contenuti

collegamenti grecia liberty

Marittimi Or.sa fermi solo nello Stretto e alle Eolie

Lipari- Sarebbero state molto contenute, secondo fonti Liberty lines,  le adesioni allo sciopero indetto dal sindacato autonomo Or.sa fino alle 5,59 di oggi. Alla due giorni di protesta , concentrata nello Stretto e alle Eolie , avrebbe aderito il 15% della forza lavoro. In tutti gli altri comparti ( Egadi, Pantelleria, Palermo – Ustica, Pelagie) non ha aderito nessun marittimo e le corse sono state, dunque, regolari. Per il sindacato, invece, che si scusa per i disagi arrecati, ci sarebbe stata un’alta partecipazione. Il segretario nazionale Gennaro Bottiglieri ha definito l’atteggiamento dell’azienda incomprensibile. ” Non ha voluto incontrarci per risolvere i tanti problemi segnalati”. Si contesta la mancata corresponsione delle mensilità ( da mesi solo acconti) e la ritardata consegna del ruolo paga che non consente di verificare gli emolumenti con i turni assegnati. Per quanto riguarda le Eolie, pur essendo l’arcipelago tra le due zone interessate dall’adesione allo sciopero, pochi problemi , fortunatamente. I turisti, flussi modesti rispetto ad agosto e metà settembre, messi al corrente della protesta giorni prima, sono stati riprotetti sulle corse essenziali e sulle navi. Tanti altri hanno potuto fruire dei servizi Tarnav. Qualche disagio per i pendolari.

Share