Le “sabbie nere” di Vulcano dopo le ultime mareggiate

Vulcano- Si continua ad invocare un intervento urgente per il recupero delle spiagge nere di Vulcano, una delle più belle spiagge del Mediterraneo, divorata dal mare.

Ecco come si presenta il litorale nel video di Danilo Natoli dopo le mareggiate dei giorni scorsi. Frattanto , secondo le ultime notizie raccolte, l’Amministrazione comunale nell’ambito della richiesta di rimodulazione dei progetti di messa in sicurezza di alcune località nelle isole, finanziati anni fa dal Ministero dell’ambiente, e bloccati fino ad  oggi dal patto di stabilità, ha chiesto , con lo svincolo delle somme, di destinare parte di quei fondi destinati a Vulcano proprio per le sabbie nere attraverso un vecchio progetto commissionato dalla ex Provincia.

IMG-20181130-WA0003

Ovviamente, i marosi di qualche giorno fa hanno danneggiato la pavimentazione della banchina per le emergenze, scardinando le grate .

IMG-20181129-WA0010

IMG-20181129-WA0008

Share