Tarnav collegamenti veloci

” Le formiche” e altri pericoli in mare da segnalare

scafo panareaq

Sull’ennesimo incidente estivo a ” Le Formiche ” riportiamo l’interessante commento pubblicato sul nostro gruppo Fb ” Sei di Lipari ma…” da Sebastiano Puglisi , comandante di una motonave locale per minicrociere:

Il detto chi è a mare naviga e chi è a terra giudica non fa una piega. In questo periodo la zona delle formiche è impraticabile sia di giorno che di notte, e chi non è del posto ( che si regola con le luci di terra oltre che con radar e gps) fa più fatica, difficile anche per noi che siamo nati in questi mari, e che navighiamo tutte le sere in quelle zone, figuriamoci per chi arriva da fuori.

Penso che la salvaguardia della vita umana in mare è la prima cosa. Perciò per evitare tutto questo ci vuole “prevenzione” mettere una boa non cambia la naturalezza dei luoghi, ma può salvare la vita di qualche mal capitato.

Oltre a Le formiche ci sono altri pericoli in zone molto trafficate come Monte Rosa di Lipari , gabbie di allevamento abbandonate e non segnalate di notte.

0001

Share