Lavori prolungamento molo aliscafi ? Ditta in grosse difficoltà

porto lipariLipari- Attesi da alcuni anni e , ancora, chissà per quanto. La ditta che doveva realizzare il prolungamento del pontile aliscafi Sottomonastero si trova in grosse difficoltà economiche e sembrerebbe sia prossima al fallimento. Lo ha annunciato il comandante Antonio De Simone in una conferenza stampa tenutasi presso gli Uffici dell’Autorità Portuale, a proposito dei lavori che la stessa ditta doveva riprendere nelle banchine del porto di Milazzo. Opere anche in questo caso in stand- by.

La ditta in questione doveva completare anche i lavori nel porto di Malfa. Ricordiamo che per Lipari si stava definendo tra amministrazione, Regione e ditta, il contenzioso sul ” parcheggio” dei cassoni, dal 2007, nel cantiere di produzione. Le opere di messa in sicurezza, individuate dall’amministrazione Bruno nei nei pressi dell’attracco della nave della spazzatura, non proseguirono per la scoperta dell’antico porto romano. Da qui la decisione della giunta Giorgianni di utilizzare i cassoni, su via libera della Soprintendenza del Mare, per il prolungamento del pontile aliscafi. Due righe per sintetizzare una procedura durata sei anni. Frattanto le ditte muoiono anche di credito ( la Scuttari ha presentato una richiesta di risarcimento per 5 milioni di euro nei confronti del Comune di Lipari per il danno subito a causa del mancato inizio delle opere) e le comunità di speranze…

0001

Al maxistore Decò di Lipari, prodotti by Officina del Cannolo

Al maxistore Decò di Lipari, prodotti by Officina del Cannolo

 

Share