Lava sullo Stromboli

foto Marco Alessi

foto Marco Alessi

«L’ultimo trabocco lavico dello Stromboli è di oggi alle 14.47 ora locale. Dalla terrazza craterica si è espanso nella parte alta del fuoco, ma non ha superato il pianoro che si trova a 600 metri». E’ quanto ha spiegato al sito MeridioNews.it  il direttore dell’Ingv di Catania Eugenio Privitera.  «L’attività esplosiva è aumentata. Si va – ha aggiunto Privitera- dalle 20 alle 28 esplosioni l’ora, stiamo monitorando i vari parametri geofisici e geochimici, e siamo in linea con un tipico scenario stromboliano». Ormai da diversi giorni è in vigore un’ordinanza del sindaco di Lipari che vieta le escursioni oltre i 400 metri. Ovviamente la restrizione non vale- ma si tratta di un particolare integrato ieri- per gli addetti ai lavori dell’Ingv.

Share