Tarnav collegamenti veloci

Laura Boldrini a Lipari per tracciare il percorso verso una nuova Europa

boldrini 1

Lipari- E’ sbarcata alle 15,00, dall’aliscafo Mirella Morace di Liberty lines, la presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini. Questa sera nella sede del Centro Studi, presenterà, alle 18,00, il suo ultimo libro: “La comunità possibile – una nuova rotta per il futuro dell’Europa”. E’ stata accolta dal sindaco Marco Giorgianni, dal presidente del consiglio comunale Giacomo Biviano e dalle forze dell’ordine. Laura Boldrini europeista sincera, ferma sostenitrice del processo federale,  è convinta che in un momento di grosse difficoltà per l’Ue, tra tensioni sociali e populismi, bisogna procedere ancora più spediti verso la costruzione europea. Bisogna fare di tutto per cambiare l’Europa, e non scagliarsi contro di essa; superare le politiche di austerità; smetterla di erigere muri per respingere chi fugge da guerre e persecuzioni.

boldrini 2

Per Boldrini, è più che mai essenziale un’Unione democratica, non tecnocratica, partecipata, trasparente, attenta alla solidarietà e alla giustizia sociale. Ma che non si realizzerà se si continuerà ad agire senza una visione lungimirante del futuro. L’Europa è adesso in mezzo al guado: non funziona anche perché il progetto federalista è stato realizzato solo parzialmente ed è dunque monco.

boldrini 3boldrini 4

Per renderlo funzionante, occorre andare fino in fondo. Attraverso le pagine di questo libro, scritto in occasione dei sessant’anni dei Trattati di Roma, Laura Boldrini racconta i luoghi-simbolo della crisi e traccia la propria idea di percorso verso un coraggioso processo di integrazione politica europea, che impedisca il malaugurato ritorno alle «piccole patrie». E delinea le tappe – quelle già compiute e quelle ancora da compiersi – per il rilancio del progetto federalista dei «visionari» di Ventotene.

Riceviamo e pubblichiamo da Luca Chiofalo

Oggi, Lipari ospita la presidente della camera Boldrini.
Sento qualcuno proferire parole di ostilità verso una donna ed una rappresentante delle istituzioni che è un esempio di correttezza e impegno. Le sue idee politiche si possono non condividere, ma la persona e l’istituzione meritano il rispetto di tutta la nostra comunità. Faccio notare ai più “focosi” che quello che alle Eolie manca in servizi e infrastrutture è conseguenza dell’azione balorda e traffichina di politici di altra “stirpe” e “colore” (a cui, paradossalmente, quelli tra di noi più critici si sentono vicini)…
Fare politica o discuterne non può ridursi ad un becero linciaggio verbale o mediatico del supposto avversario, ma dovrebbe esprimere lo sforzo di combatterne le idee proponendo di meglio…
rispettiamoci!

0001 (23)

SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

Share