Tarnav collegamenti veloci

Lanza : ” Grazie Stromboli “

Riceviamo dal presidente della Circoscrizione di Stromboli , Carlo Lanza , e pubblichiamo

Carlo Lanza

Carlo Lanza

Cari amici
giunge al termine il mio mandato come Presidente di Circoscrizione. Penso al ragazzo che ero, alle motivazioni che mi hanno spinto a prendere l’incarico, al sostegno che mi avete dato in tutti questi anni, al mio primo discorso in pubblico. Come siamo fortunati. Come sono fortunato. Stromboli è un dono meraviglioso. Avere avuto l’opportunità di nascere e vivere qui, è un privilegio.

Il lavoro portato avanti assieme agli altri consiglieri, nasceva dall’amore per questa terra. Nel corso di questi anni ho lottato, come potevo, per migliorare la vivibilità di questo posto. L’ho fatto senza risparmiare energie, tempo, senza alcuna retribuzione e talvolta mettendoci denaro di tasca . L’ho fatto sempre con piacere. Non era facile. Noi, isole minori. Isole lontane. Spesso isolate. Noi, coi bilanci sempre in negativo. Regolati da leggi nazionali difficilmente applicabili su un’isola così piccola come la nostra. Noi, con i nostri diritti negati. Tante richieste respinte.

Qualche vittoria, che era la mia vittoria ma anche di tutta la comunità strombolana. La mia grande famiglia. Unita nel sentimento profondo che ci lega a Stromboli.
Colgo l’occasione per chiedere scusa a chiunque, in un modo o nell’altro, si sia sentito deluso dal mio operato.

Vorrei invece poter dire grazie ad ognuno dei miei concittadini, stringendogli la mano, guardandoli negli occhi.
Grazie a tutti i Consiglieri che hanno profuso il loro impegno con grande dedizione e lealtà, in tutte quelle iniziative che si è cercato di portare avanti insieme…

Grazie agli anziani che oggi non ci sono più, mi hanno insegnato ad amare la mia terra e al difficile mestiere di convivere con la magia e l’intrigo di un vulcano capace di dominare la profondità dell’animo.

Grazie ai bambini che mi hanno regalato l’energia e la passione sorridendo assieme a loro..
Grazie a tutti i villeggianti persone disponibili, capaci del buon consiglio e soprattutto gente che mi ha insegnato che si può guardare oltre la fioca luce dello strombolicchio..

Grazie Stromboli, grazie Ginostra vi auguro di essere sempre più belle ed accoglienti…consapevole di avervi dato l’anima !!
Carlo Lanza

Share