Tarnav collegamenti veloci

Judo : grande esperienza a Spiazzi di Grumo, il maestro Vismara a settembre a Lipari

IMG_3316

È finito lo stage organizzato dai fratelli Vismara, Alfredo e Beppe, così come si fanno chiamare affettuosamente da tutti i partecipanti, ma è stato anche lo stage di Valter Scolari e di Elena Cavalli preziosissimi collaboratori con la prestigiosa partecipazione del  Maestro 8 Dan, NOMURA Toyokazu e la figlia Asyaka che nel fine settimana è venuta a trovarci. Appena arrivata è subito sul tatami in judogi. Presente una folta rappresentanza inglese del Budokwai di Londra, l’Akijama  di Settimo Torinese con il Maestro Massimo Toniolo più altre 10 palestre del centro nord Italia.

Noi abbiamo scelto la prima settimana  di stage che andava dal 22  al 29 luglio, sicuramente più adatta alle classi giovanili, i quasi ottanta partecipanti erano delle classi  Cadetti e Esordienti B e solo qualche juniores;

La seconda settimana, dal 29 luglio al 5 agosto è riservata alle  Juniores, Seniores e Master.

 Giornata tipo di allenamento: sveglia alle ore 6:30 con  studio della lotta a terra ( Ne Waza),  dalle 7:00 alle 8:00 colazione,  si riprende alle  9:00  con  lo studio dei Kata (kodokan goshin jitsu) , due tecniche al giorno fino alle 9:30. Dalle 9.30 alle 11.30 studio della tecnica con il Maestro NOMURA, i  fratelli Vismara e Valter Scolari che si alternavano.  Dopo la pausa pranzo si riprendeva alle 16:00  fino alle 18:30 con ripasso della tecnica,  uckikomi e randori.  Cena  alle 19:30  e   libertà per qualche ora,   alle 23:00i tutti a dormire.

IMG_2855IMG_2858

Lo stage è stato organizzato magistralmente sia come didattica sia come divisione degli argomenti tecnici da trattare col massimo  rispetto degli orari. In tutto questo si è potuto apprezzare la capacita e la competenza di tutto il Team Vismara che insieme e con armonia curando la ricerca del particolare nello studio della tecnica ha portato con molta semplicità a fare realizzare a tutti i ragazzi un ottimo judo.

Anche la scelta del Maestro NOMURA non è un caso, scelto proprio per la sua ricerca e cura dei particolari in forma quasi maniacale si soffermava a correggere tutti fino a quando i movimenti da lui spiegati non venivano eseguiti correttamente dagli atleti. Questo modo semplice ma efficace ha portato i ragazzi a fare judo cercando di esprimersi al meglio correggendo i movimenti sbagliati anche nei randori senza mai risparmiarsi, hanno cercato di spingere al massimo applicando i nuovi suggerimenti.

 Anche l’inserimento di un diversivo come la scalata della montagna  dopo tre giorni di lavoro intenso  è stata una bella esperienza per tutti,  senza tralasciare nella stessa giornata  il Ne Waza al mattino e l’allenamento pomeridiano. Giovedì e venerdì oltre il normale allenamento c’è stato uno confronto  originale di sport   con i ragazzi dell’Atletica dalle 11 alle 12:15 giovedì judo  e venerdì atletica .

 Il rispetto, la correttezza,  la dedizione e l’esperienza  nell’insegnamento del judo pongono i fratelli Vismara tra i migliori Maestri a livello Mondiale;   e noi siamo onorati che il Maestro Beppe Vismara abbia accettato l’invito sul nostro modesto  dojo il prossimo settembre  dove terranno delle lezioni agli atleti dello Sporting Club Judo Lipari, occasione ghiotta  da non perdere per tutti  i nostri  judoka  agonisti i quali avranno l’opportunità  e l’onore di partecipare migliorandosi.

 Per finire faccio i complimenti  ai miei due atleti Andrea e Enya che sono stati  attenti  e concentrati durante tutta la settimana di stage,  sforzandosi di perfezionare il loro judo,  attenti e concentrati senza mai mollare.

Presidente e Ins. Tecnico

  Gaetano  Bisazza

Share