Tarnav collegamenti veloci

Judo : atleti Sporting club fanno esperienza a Riccione

Comunicato Asd Sporting club

Si sono svolte a Riccione il 3 e 4 giugno le finali del campionato italiano cadetti che vedevano la partecipazione di ben 480 atleti nelle categorie maschili e 240 in quelle femminili. Nella categoria 73 kg, nella quale ha partecipato Bonannella Lorenzo, c’erano 72 atleti; avendo superato il primo turno per sorteggio, l’atleta pur disputando un buon incontro si lasciava sorprendere a pochi secondi dalla fine, da uno strangolamento. Ancora una volta un’ingenuità pagata a caro prezzo. Nella 73 , categoria molto difficile, l’atleta non viene più ripescato  concludendo così la sua prima esperienza nazionale con la convinzione di essere migliorato e di poter competere con tutti ma anche con la certezza che bisogna lavorare ancora tantissimo specialmente nella lotta a terra.

Nella categoria 63 kg, nella quale vi erano 40 atleti, Alice Natoli ha superato il primo turno per sorteggio e ha disputato il secondo combattimento senza la dovuta convinzione infatti con atteggiamento diverso sopratutto di convinzione delle proprie capacità, avrebbe potuto disputare un combattimento diverso che l’avrebbe portata avanti nella gara.

La ragazza sicuramente deve migliorare il suo modo di combattere ed evitare di portare sul tatami le proprie paure pensando solamente a combattere; solo in questo modo riuscirebbe ad esprimere il suo potenziale. Tutto sommato comunque, un’ottima esperienza che servirà a fare crescere i ragazzi e le proprie convinzioni.

Share