Judo, a Ravenna grandi soddisfazioni per Puglisi e per lo Sporting club

PHOTO-2019-05-10-19-42-47(Sporting club) Si è svolto al Pala De Andre’ di Ravenna la manifestazione di judo per i ragazzi con disabilità intellettiva relazionale. Erano presenti ben 23 società di cui sei italiane e il resto provenienti da Germania, Slovenia  Norvegia, Regno Unito, Polonia, Bosnia, Croazia e Olanda. Gli atleti presenti che hanno partecipato alla gara erano 130 e la competizione  si è svolta su quattro tatami . Il nostro Salvatore Puglisi, insieme agli altri sette compagni della rappresentativa hanno conquistato il sesto posto a squadra ; ha fatto 4 combattimenti nella categoria 90 kg e li ha vinti tutti classificandosi al primo posto e conquistando ben 12 punti per ottenere la cintura nera ( ne servono trenta) .

Una bellissima esperienza che ripaga dei grossi sacrifici fatti .  Un ringraziamento ai compagni di palestra che hanno aiutato Salvatore nella preparazione .

PHOTO-2019-05-10-17-52-18

L’articolo pubblicato da FISDIR Sicilia

La rappresentanza Siciliana conquista il sesto posto al meeting internazionale di judo di Ravenna.

23 Società presenti al 17 Meeting Internazionale di judo che si è tenuto a Ravenna. Sei le società provenienti da regioni italiane e 17 società sportive provenienti da paesi stranieri.
Germania, Slovenia, Norvegia, Regno Unito, Polonia, Bosnia Criazia ed Olanda hanna dato vita,con la loro presenza, ad una manifestazione di buon livello internazionale organizzato dalla ASD judo Ravenna. 130 in totale gli atleti presenti al Pala de André. La rappresentativa siciliana ha conquistato due primi posti con: Salvatore Puglisi e Gabriele Zarbo, tre secondi posti con: Francesco Gliubizzi, Gabriele Ippolito e Salvatore Consentino, due quarti posti con: Davide Migliore e Andrea Muratore. Ottima la prestazione degli atleti alla loro prima esperienza come quella di Salvatore Puglisi che ha conquistato meritatamente con quattro incontri vinti per ippon la pool position nella categoria – 90 kg agonisti, il secondo posto di Consentino Salvatore, Paolo Pecoraro nella categoria -60 kg e Salvatore Consentino nella categoria -66 kg. Vincitrice del meeting emiliano la Germania che ha portato in gara n. 15 atleti totalizzando 112 punti e facendo vedere un buon livello tecnico sia nella lotta in piedi che a terra.in una organizzazione di gara nel complesso buona. Grande entusiasmo a conclusione della gara con la bandiera siciliana e tutta la squadra riunita in un simbolico abbraccio.
La Sicilia con 8 atleti presenti ha totalizzato 62 punti che testimoniano la validità del lavoro svolto svolto dai tecnici FIJLKAM: Giampiero Gliubizzi, Gaetano Bisazza, e Angelo Li Favi che hanno accompagnato la rappresentativa.
Prossimo appuntamento per il judo FIDIR a Lipari dal 25 al 30 giugno con una manifestazione a carattere inclusivo e la giornata di chiusura destinata alla premiazione delle Società affiliate FISDIR settore judo.

Share