Incidente a Pianoconte, due giovani al Pronto soccorso ma soccorsi lenti

ambLipari- Incidente stradale poco dopo le 20,00 a Pianoconte , nei pressi del supermercato. Due giovani ( un ragazzo e una ragazza, entrambi maggiorenni) a bordo di uno scooter, per cause da accertare, e comunque dalle prime ricostruzioni, hanno perso il controllo del motoveicolo finendo contro delle auto parcheggiate e cadendo rovinosamente per terra. Le loro condizioni, nonostante i forti traumi subiti, non sarebbero particolarmente gravi ma è chiaro che si tratta di prime indiscrezioni. Ma è polemica sui soccorsi : sono stati trasferiti , uno alla volta, con l’ambulanza del 118 al Pronto soccorso .

Nei festivi c’è, infatti, solo l’ambulanza del 118 a disposizione e anche volendo non è certo che nei feriali, dopo le 14,00, gli autisti dell’Asp 5 possano garantire un servizio del genere.

Da Lipari, una volta arrivata la chiamata dalla centrale operativa, l’ambulanza con i sanitari del 118 ha dovuto raggiungere il luogo dell’incidente dove è stato caricato a bordo, per primo, il ragazzo. Il mezzo è quindi sceso all’ospedale e una volta lasciato il giovane, per le prime cure, è subito risalito nella frazione per prelevare la ragazza. Intervenuti anche i Carabinieri e i Vigili del Fuoco.

E’ in queste condizioni che si deve affrontare a Lipari la tanto decantata emergenza – urgenza alla quale si fa riferimento nei piani sanitari che si rinnovano ciclicamente ?

Problemi anche per il successivo trasporto dei due ragazzi in elicottero giunto, a notte fonda, da Caltanissetta e non da Messina ( indisponibilità del velivolo) . L’elipista dell’ospedale al buio ha costretto il pilota a perdere altro tempo prima che l’impianto venisse attivato e , quindi, per l’atterraggio.

 

Share