I.I.S. Conti, strade, acqua : il sindaco metropolitano De Luca a Lipari, gli interventi programmati

tavolo 2

(Comunicato) Il Sindaco di Lipari Marco Giorgianni, la Giunta Comunale e i rappresentati delle Amministrazioni dei Comuni dell’Isola di Salina hanno ricevuto, questa mattina, presso la Sala di Rappresentanza del Palazzo Comunale, il Sindaco Metropolitano on.Cateno De Luca e i tecnici della Città Metropolitana di Messina, per trattare gli interventi da doversi attuare sul territorio e, in particolare le misure previste dal Piano per il Mezzogiorno (c.d. Masterplan), quadro di riferimento in cui si colloca il  “Patto per lo Sviluppo della Città Metropolitana di Messina – Attuazione degli interventi prioritari e individuazione delle aree di intervento strategiche per il territorio”.

All’interno della rimodulazione del Masterplan, sono stati destinati 2.400.000,00 euro per interventi di adeguamento e ristrutturazione dell’Istituto di Istruzione Superiore del Comune di Lipari, come richiesto dall’ Amministrazione.Sindaci

Manca ancora la ratifica da parte del Comitato tecnico, ma – ha garantito il Sindaco Metropolitano De Luca – si tratta di una mera formalità, tanto da poter improntare un cronoprogramma di massima che prevede entro fine aprile il parere di approvazione da parte del Comitato, circa 3-4 mesi per la fase di progettazione ed entro fine anno l’avvio delle procedure di gara.

La Giunta ha potuto esprimere la propria soddisfazione per un intervento che non riguarda strettamente solo Lipari ma che rappresenta una grande opportunità a beneficio di tutta la comunità scolastica eoliana, trattandosi dell’unico istituto superiore dell’Arcipelago.

I tecnici della Città Metropolitana hanno illustrato poi come siano previsti altri importanti finanziamenti destinati al territorio del Comune di Lipari, che interesseranno il prossimo futuro.

Sindaci e Giunta–  500.000,00 euro per sistemazione, consolidamento e protezione del piano viabile e delle relative pertinenze delle SS.PP. ricadenti nelle Isole Eolie

–  400.000,00 euro per opere consolidamento galleria e difesa costiera SP 181 Pignataro – Lipari, derivanti dall’ Accordo Programma Quadro della Regione Sicilia

– 649.180,00 euro per eliminazione frana, consolidamento pendili, opere di contenimento, raccolta e convogliamento acque, risagomatura piano viabile S.P.A. Filicudi Porto – Pecorini, (fondi APQ)

– 500.000,00 euro per consolidamento dei versanti a monte della carreggiata e interventi strutturali di difesa costiera a protezione della S.P. 180 – Canneto (fondi APQ).

Tali progetti saranno presumibilmente ufficialmente definiti tra maggio e giugno.

Inoltre, sono stati destinati alle Isole Eolie 937.000,00 euro di fondi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, i cui intervenni saranno definiti entro quest’anno e partiranno nel 2020.

Mentre grazie al finanziamento ottenuto dalla Amministrazione di Lipari per la provinciale di Filicudi, affidato al Commissario per il Dissesto, si è sollecitata la definizione progettuale dell’intervento, affidata ai tecnici dell’Area Metropolitana, che si sono fortunatamente presi carico dell’adempimento.tavolo

Non è però mancato, da parte del Sindaco Giorgianni, il richiamo sul bisogno di dare risposta anche alle necessità della viabilità delle provinciali di Vulcano Porto – Vulcano Gelso e dell’arteria che collega Lipari ad Acquacalda, auspicando l’inserimento di questi interventi nella prossima rimodulazione.

Importanti passaggi sono stati affrontati anche sul tema della prevenzione del rischio idrogeologico e sul tema dell’idrico con il Dott. Geol. Salvo Puccio, presidente del C.d.A. dell’AMAM, relativamente ai numerosi progetti in gara e quelli in fase di progettazione. Il Sindaco ha ribadito le sue posizioni positive e ottimiste su questo percorso intrapreso, non mancando di sottolineare la complessità del sistema eoliano che necessita di una attenzione assoluta e continua nella gestione.

Share