Guerra aperta nel servizio rifiuti, il coordinatore Serrato : ” strategia demolizione contro di me non funziona”

Riceviamo dal coordinatore Loveral del servizio raccolta rifiuti a Lipari, Santino Serrato, e pubblichiamo

Carissimo direttore

Santino Serratoleggo adesso con grande sgomento la missiva che la segreteria Uil ha pubblicato su questa testata e a tal proposito tengo a chiarire :

1) Il sottoscritto è stato richiamato sul cantiere di Lipari con estrema urgenza, verso il 10 agosto, quando l’isola versava in condizioni igienico sanitarie pessime ( vedasi le molteplici segnalazioni e fotografie pubblicate su fb in quel periodo) tra cassonetti trabordanti di pattume , discariche a cielo aperto e liquami fetidi tra le strade. In quel periodo chi organizzava il servizio ?

2) Il contratto collettivo di lavoro cita che tutti gli autisti hanno l’obbligo di controllare il mezzo dato loro in dotazione, in particolare acqua , olio, carburante. La lettera, come tutte le altre in precedenza, hanno semplicemente lo scopo di attaccare la mia persona e di boicottare il mio operato e non mi possono essere attribuiti errori di altre persone.

Questi tentativi di screditare e infangare il mio lavoro sono già stati sottoposti al vaglio delle autorità competenti . Visto il loro perdurare deduco che chi li esegue non ha ancora compreso che la strategia di demolizione con me non funziona.

Grazie per la disponibilità

Serrato Santo

Lipari, i lavoratori Loveral attaccano l’azienda

 

Share