“Gramsci 44” al Cineforum

Gramsci-locandina

Continua il cineforum “Senza Limiti e Confini”, quest’anno interamente dedicato al tema del confino politico, emblema della repressione del Ventennio, che ha visto illustri personaggi dell’antifascismo italiano privati del loro lavoro e collocati nelle diverse colonie di polizia del Sud Italia, tra cui anche l’isola di Lipari. Tra i film proiettati in questi giorni, domani venerdì 22 Dicembre ore 18.30, presso la sala convegni del “Gattopardo Park Hotel” di Lipari, parleremo di Antonio Gramsci, con la proiezione del docufilm, “Gramsci 44” di Emiliano Barbucci. L’ intellettuale comunista, deputato al Parlamento Italiano, fu condannato a scontare un confino politico di cinque anni nell’isola di Ustica, domicilio forzato che durò solo 44 giorni per Gramsci, ma che permise sin da subito di impegnarsi socialmente organizzando, insieme agli altri confinati, una scuola clandestina aperta a tutti e che vive ancora nella memoria storica della popolazione usticese.

Ci vediamo alle 18.30, l’ingresso è libero e riscaldato!

Share