Giovani e ambiente : torna il progetto ” Delfini Guardiani”

delfini guardiani 2Ripartono le attività di ‘Delfini Guardiani’, il progetto di educazione ambientale di Marevivo, con il sostegno di Msc Crociere e il patrocinio del ministero dell’Ambiente e di Federparchi, rivolto alle classi delle scuole primarie e secondarie delle Isole Minori Italiane sulla tutela dell’ecosistema marino.

Il percorso didattico è arrivato a coinvolgere in quest’anno scolastico circa 700 studenti delle classi elementari, medie e pluriclassi delle isole di Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli, Panarea, Alicudi, Filicudi, Favignana, Levanzo, Marettimo, La Maddalena e della città di Palau che saranno impegnati in numerose attività finalizzate alla conoscenza, sensibilizzazione e rispetto dell’ambiente, in particolare quello marino.
Al termine del percorso didattico, i ragazzi riceveranno il distintivo di ‘guardiani dell’isola’, che darà loro il diritto-dovere di presentarsi, senza accompagnatori adulti, presso il proprio Comune o la Capitaneria di Porto per segnalare eventuali problemi di carattere ambientale.

Il focus di questa edizione sarà in particolare la relazione tra cambiamenti climatici e oceani, si analizzerà l’impatto dell’attività antropica sul riscaldamento globale, l’acidificazione degli oceani e la perdita di biodiversità che hanno notevoli ripercussioni sulla vita umana e sul Pianeta.

“E’ molto importante – dichiara Rosalba Giugni, presidente di Marevivo – promuovere nei giovani la diffusione di queste problematiche, facilitare la comprensione di fenomeni complessi come quelli climatici, nonché favorire l’acquisizione delle informazioni e della terminologia scientifica più comunemente usata dagli scienziati in maniera da gettare le basi per la costruzione di una cittadinanza consapevole e informata a livello di comunità e per attivare, a livello individuale, un’adeguata coscienza ecologica”. ( adnkronos)

Share