Tarnav collegamenti veloci

Ginostra, Vento Eoliano : stoccaggio rifiuti regolare ?

ginostra rifiuti

AL SINDACO DEL COMUNE DI LIPARI
RAG. MARCO GIORGIANNI

ALL’ASSESSORE ALL’ECOLOGIA DEL COMUNE DI LIPARI
D.SSA ERSILIA PAINO

E p.c. AL COMANDANTE DEL CIRCOMARE DI LIPARI

PROT. – X -2017 –
Oggetto: Interrogazione stoccaggio e trasferimento rifiuti frazione di Ginostra

Con la presente , i sottoscritti Consiglieri Comunali del Comune di Lipari, gruppo “Vento Eoliano con Rizzo Sindaco” :
Annarita Gugliotta, nella qualità di capo gruppo
Francesco Rizzo, Consigliere Comunale
Franco Muscarà , vice capo gruppo

Considerato
Che dal 21 luglio c.a.  nella zona antistante il molo di attracco di Ginostra è stato di fatto localizzato un punto di stoccaggio e trasferenza rifiuti , in prossimità in linea d’aria delle abitazioni , delle attività commerciali e del Monumento ai Caduti del piccolo borgo, proprio sull’arenile ai piedi del molo, abitualmente frequentato da isolani e da turisti che si recano al punto di attracco dei mezzi pubblici .

Che a causa dell’inadempienza da parte degli organi competenti, nel cercare una soluzione definitiva, rispettosa del decoro, dell’ambiente dei luoghi, della salute pubblica e del diritto dei cittadini del luogo di vivere in ottimali condizioni igienico – sanitarie , ad oggi la situazione rifiuti di Ginostra viene vissuta come una perenne emergenza.

Che la nave per il trasferimento rifiuti sulla terraferma arriva con una cadenza non regolare che spesso supera la settimana e nel frattempo lo stoccaggio avviene spesso in condizioni precarie,stante la mancanza di idonee soluzioni: contenitori traboccanti e non sufficienti , non lavati e puliti regolarmente, scoli di liquidi e lezzo a volte insopportabile.
Che tutto ciò non può considerarsi un bel biglietto da visita, per un arcipelago che si pregia di appartenere al Patrimonio dell’Umanità Unesco, oltrechè rappresenta un rischio per la salute pubblica, la vivibilità dei cittadini ed un grave danno d’immagine per la frazione.

ginostra rifiuti 2ginostra rifiuti 3

Nell’esercizio di una prerogativa statutariamente riconosciuta ad ogni Consigliere Comunale, i sottoscritti
chiedono di conoscere

se lo smaltimento e lo stoccaggio dei rifiuti nella frazione avviene nel rispetto delle norme vigenti in materia ed in presenza di tutte le necessarie autorizzazioni; in caso affermativo si chiede di conoscere nello specifico in quali condizioni deve avvenire ;
se si è provveduto ad effettuare un sopralluogo tempestivo in loco al fine di addivenire ad una risoluzione definitiva dell’annosa questione , non continuando ad operare nell’emergenza e quali soluzioni sono state ipotizzate.

Fiduciosi di una sua repentina risposta per iscritto porgiamo Cordiali Saluti.

D.ssa Annarita Gugliotta

Avv. Francesco Rizzo
Sig. Franco Muscarà

(Consiglieri Comunali del “Vento Eoliano con Rizzo Sindaco”)

ginostra rifiuti 3

ginostra porto

Share