Ginostra : il Sindaco chiarisce ancora una volta sui lavori al porto

ginostra porto

(Comunicato) In riferimento alla richiesta di informazioni “Ultimo Appello” del Sig. Riccardo Lo Schiavo in merito ai lavori per il molo di Ginostra, reiterata sostenendo l’assenza di comunicazione da parte di questa Amministrazione circa lo stato dell’iter procedurale, ribadisco quanto – contrariamente a ciò che viene affermato – ho già più volte comunicato in ogni occasione utile, dai comunicati alle interviste agli organi di stampa, informandone la cittadinanza oltreché l’autore della stessa richiesta.

La procedura per l’avvio delle opere di messa in sicurezza del molo di Ginostra per il previsto completamento, il cui finanziamento è stato ottenuto da questa Amministrazione, è condizionato, ad oggi, unicamente dall’emissione di parere da parte del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, circa la verifica di assoggettabilità a VIA del progetto ai sensi della normativa vigente, solo a seguito del quale potrà essere avviata la procedura di gara e conseguentemente iniziare i lavori.
In tal senso, da parte di questa Amministrazione, si svolge da tempo una incessante attività di sollecito a che tale parere venga emesso, cui è seguita, altresì, con nota Prot. 4660 del 13 marzo u.s., una richiesta al Dipartimento Regionale di Protezione Civile perché intervenga presso la Commissione di Valutazione Ministeriale, al fine di portare a conclusione l’iter procedimentale e giungere, finalmente, alla realizzazione dell’opera.
In merito alle motivazioni circa i lunghi tempi occorrenti, non dipendenti e anzi biasimati da questa Amministrazione, chiedo al Sig. Lo Schiavo un piccolo sforzo di memoria, essendo già state abbondantemente illustrate nell’incontro svoltosi a Stromboli su richiesta dello stesso, alla presenza del Dott. Borrelli – Capo Dipartimento della Protezione della Regione Siciliana.

Share