Gianfranco Miccichè è presidente dell’Ars

miccichè(ansa) Oltre ai 35 voti della maggioranza che si è espressa compatta, Gianfranco Miccichè, eletto presidente dell’Assemblea siciliana, ha ricevuto 4 voti in più provenienti da Pd e Sicilia futura.

Caos in aula. Il deputato dell’Udc, Giovanni Bulla, dopo avere votato ha mostrato la scheda a Gianfranco Miccichè prima di metterla nell’urna e a sala d’Ercole, dove è in corso la votazione per l’elezione del presidente dell’Assemblea regionale siciliana, è esplosa la polemica. Miccichè ieri non è riuscito per due volte a essere eletto: nell’ultima votazione gli è mancato un voto.

Di Battista, Micciche’? Pd-FI partito unico – “Quante prove servono ancora agli italiani con i paraocchi? Quante? Cosa deve succedere per smettere di votarli una volta per tutte? Miccichè, no dico, Miccichè è stato eletto Presidente dell’Ars, grazie al voto di 4 deputati del Pd. Sono la stessa cosa lo capite o no? Il Movimento si merita un’occasione. Ci infangheranno questi “inciucisti” professionisti”. Lo scrive Alessandro Di battista del M5S. “La verità è una sola: Pd e Fi, cioè il Partito Unico, se la stanno facendo sotto”, attacca.

Share