Tarnav collegamenti veloci

Giacomantonio: esenzione ticket sbarco anche per parenti liparesi residenti in Sicilia

Egregio Signor Sindaco,

Michele Giacomantonio

Michele Giacomantonio

ci sono alcuni elementi nel regolamento dei ticket sui mezzi di trasporto che mi inquieta fortemente e mi spinge a pensare che la sensibilità dei nostri amministratori sia in forte declino. Premetto subito che sono favorevole al ticket per il turismo e per i turisti purchè servano a finanziare il decoro ed i servizi. Le cose belle si pagano ed è giusto che  l’onere per la loro manutenzione non cada interamente sui residenti.

Ma che c’entrano i parenti dei liparesi che abitano in Sicilia, provincia di Messina o addirittura sulla costa tirrenica ed erano abituati a venire il sabato e la domenica a trovare genitori, nonni e parenti? Perché punirli? Perché cercare di tagliare i legami familiari che legano le generazioni? Non mi dica che si è pensato ad alcune esenzioni. Quali? I figli di eoliani che abitano a Milazzo? E perché Milazzo si, e Falcone, Olivarella, Barcellona, Torregrotta, Spadafora no? Perché Messina no? Mi si risponde che si è tenuto conto dei figli di eoliani nati a Lipari. Ma ormai chi nasce più a Lipari? E perché punire chi, in passato, per un parto un po’ delicato ha dovuto andare a Messina, Palermo, Roma?

Si dice ancora che si è tenuto conto di chi è proprietario di un immobile. Ed allora mio nipote per venire a trovare sua madre con i figli senza spendere un patrimonio deve aspettare che la madre muoia ed erediti la casa? O deve farsela intestare ora che è ancora in vita?

Perché non era più facile prevedere che il ticket non lo pagano i residenti in Sicilia che hanno parenti a Lipari fino al quarto grado di parentela o di affinità?

Basta un po’ di buon senso Signor Sindaco. E non riempiamoci la bocca del valore della famiglia quando per qualche euro in più nelle tasse del Comune si è pronti a farne carta straccia. Con la stima di sempre

                                                                         Michele Giacomantonio

Share