Finocchiaro in Consiglio comunale: via libera del Segretario generale

Giuseppe Finocchiaro, neo consigliere MpA

Giuseppe Finocchiaro, neo consigliere MpA

Lipari- Via libera del Consiglio comunale di Lipari all’insediamento di Giuseppe Finocchiaro, primo dei non eletti Mpa in sostituzione di Emanuele Carnevale. Ma dopo la surroga, ci sono volute due ore di discussione per togliere dai pensieri del civico consesso lo spauracchio di Giulio China , secondo dei non eletti e pretendente, anche a suon di pubbliche denunce,  alla poltrona di Finocchiaro per una lite pendente con il Comune da parte dell’operatore turistico. Nel corso del Consiglio era comunque emersa la volontà di dare ugualmente l’ok all’insediamento di Finocchiaro; ma la domanda specifica del consigliere del PD, Giacomo Biviano che ha chiesto il parere del segretario generale Santi Alligo per votare serenamente ha riportato, praticamente, la tranquillità per tutti.

” Finocchiaro- ha precisato Alligo- ha promosso ricorso davanti al Tar contestando la pretesa creditoria del Comune nella qualità di rappresentante legale di una società. Deve tutelare gli interessi non di se stesso ma di una persona giuridica . Quando il problema è sorto ha fatto chiarezza la Corte Costituzionale : nel 2008 con una sentenza ha sancito che le ipotesi di incompatibilità non possono essere estese alle persone giuridiche. Sentenza richiamata con una circolare dal Ministero dell’Interno per affermare che l’ipotesi di incompatibilità per lite pendente va riferita alle persone fische e non a quelle giuridiche. Il neo consigliere Finocchiaro si è dichiarato ” felice che questo argomento sia stato trattato in maniera approfondita a garanzia di tutti e soprattutto perchè consente di insediarmi senza macchia e senza timori di dover esprimere il mio pensiero”.

Share