Federnotai : nuovo Presidente con origini eoliane

liottaRoma, 15 gennaio 2018 – Giovanni Liotta è il nuovo Presidente nazionale di Federnotai. Ad affiancarlo come vice Presidente il notaio toscano Giuseppe Mattera (distretto di Firenze) . Il Segretario sarà il notaio siciliano Valentina Crescimanno (distretto di Palermo). Renato Carraffa (distretto di Roma) è il Tesoriere.

Giovanni Liotta, già segretario della Giunta di Federnotai nel triennio 2011-2014, è  attualmente coordinatore dell’European Notarial Network, membro del Consiglio di Direzione dell’Unione Internazionale del Notariato – UINL – e dei gruppi di lavoro Cooperazione con gli Organismi internazionali e Titrement – Accesso alla proprietà nei Paesi in via di sviluppo, e componente del Consiglio Notarile di Messina.

 

Gli altri componenti della giunta Federnotai per il prossimo triennio sono: Paolo Broccoli (distretto notarile di Verona), Antonio Di Lizia (distretto notarile di Potenza), Luca Donegana (distretto notarile di Como), Cesare Licini (distretto notarile di Pesaro), Carlo Alberto Marcoz (distretto notarile di Torino), Giannantonio Pennino (distretto notarile di Forlì).

 

Liotta ha così commentato la sua elezione: “Federnotai continuerà la sua azione diretta a cercare di migliorare il Notariato in un momento di profonda trasformazione tecnologica e digitale. Vogliamo porci come interlocutori sia per le istituzioni e sia, come sempre abbiamo fatto, per i cittadini e le imprese  a garanzia dei loro diritti. Federnotai è impegnata su molti fronti: contrasto del riciclaggio, informatizzazione degli atti immobiliari e societari, blockchain e più in generale verrà proseguito l’impegno per la promozione e la diffusione di una cultura della legalità, profondamente connessa al ruolo del notaio”.

 

Federnotai nasce a Milano nel 1978 con lo scopo iniziale di partecipare alle trattative per la stipulazione del primo contratto di lavoro per i dipendenti degli studi professionali. Attualmente è diffusa su tutto il territorio nazionale e oltre all’impegno sindacale di categoria, ha assunto un respiro più ampio con iniziative volte a rappresentare e sostenere il ruolo del notaio come consulente al fianco del cittadino e a garanzia dei suoi diritti. Federnotai è costantemente impegnata nella valorizzazione della funzione pubblica notarile quale applicazione concreta dei principi della Costituzione ed esercizio di giurisdizione preventiva a favore dei cittadini e delle imprese.

Giovanni Liotta (nipote di Annina La Cava, sorella di Francesco , imprenditore della pomice e Lina), è rimasto legato alle sue origini eoliane. Ha casa a Canneto dove trascorre le sue ferie estive. Al neo presidente di Federnotai i migliori auguri del Giornale di Lipari.

Share